/ Motori

Motori | 17 settembre 2019, 07:00

Vincenzo Torchio, conquista il Bibendum della Michelin Zone Rally Cup

Dopo aver conquistato al Rally Alba l’accesso alle finali della Coppa di Zona, il Città di Torino sancisce il successo del pilota astigiano anche nella Michelin Rally Zone Cup. E ora il portacolori della scuderia Eurospeed si prepara al gran finale del Rally di Como

Vincenzo Torchio, conquista il Bibendum della Michelin Zone Rally Cup

Ho atteso con la stessa tensione del giocatore di poker quando apre le carte, la pubblicazione dell’elenco iscritti del Rally Città di Torino per sapere se avrei vinto la Classe A6 della Michelin Zone Rally Cup”. Con la gara torinese, infatti, è diventato ufficiale il successo di categoria di Vincenzo Torchio e Mauro Carlevero nella coppa di zona indetta dalla Casa di pneumatici di Clermont Ferrand.

 “I miei programmi stagionali sono stati influenzati dai miei risultati e anche da quelli dei miei avversari” commenta il portacolori della scuderia astigiana Eurospeed che ha conquistato il successo di Classe A6 in tutte le cinque gare disputate quest’anno, sfiorando la top ten assoluta al Sanremo Leggenda. “Con 24 punti di vantaggio ho preferito non partecipare al Torino. Se Lello Power, il mio avversario diretto non si fosse presentato al via avrei vinto matematicamente la zona. E Lello Power non si è iscritto alla gara del Col del Lys e così è stato”.

L’assenza al Città di Torino ha permesso a Vincenzo Torchio e al suo preparatore Massimo Gianuzzi di concentrarsi sulla Citroën Saxo VTS. “Il Rally Trofeo ACI Como di fine ottobre sarà la mia seconda gara fuori zona, dopo il Sanremo. Sarà una gara con un elenco iscritti da paura in quanto sarà la finale nazionale delle Coppe di Zona, della Michelin Zone Rally Cup e di mille altri trofei. Insomma sarà un confronto con i migliori specialisti di tutta Italia. Una sfida particolarmente impegnativa ed eccitante. Per questo motivo, con Gianuzzi e Carlevero, la vogliamo preparare nel migliore dei modi” conclude il pilota di Celle Enomondo.   

 

J.M.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium