/ Volley

Volley | 22 settembre 2019, 08:01

Memorial Montagna, la vittoria finale sfuma sul fil di sirena: Iren Fixi-San Martino 67-69

Oggi pomeriggio le pantere, al PalaRuffini di Torino, affronteranno la terza partita in tre giorni, ci sarà la forte Allianz Geas Sesto San Giovanni per il memorial CiaoSù

Memorial Montagna, la vittoria finale sfuma sul fil di sirena: Iren Fixi-San Martino 67-69

Al PalaBrera di Broni, il memorial Igino Montagna ha un finale thriller, con Torino che segna la tripla di un’ipotetica vittoria partita dalle mani di Brcaninovic e non convalidata poiché ritenuta oltre il suono della sirena finale. In una gara divertente ed equilibrata la spunta l’accreditatissima formazione della Fila San Martino di Lupari, che scongiura la rimonta biancostellata vincendo per 67-69.

Parte meglio la Fila San Martino di Lupari, che al 5' conduce 7-13. Di qua l'Iren Fixi Torino reagisce e trova il -2 (14-16) grazie a Brcaninovic, Abignente chiede timeout. La sospensione giova alle giallonere che ritrovano un vantaggio considerevole grazie a Biorklund, Pasa e Sulciute, ma sul suonare della prima sirena, capitan Milazzo con una tripla sigla il 20-29.

Secondo quarto con le pantere torinesi che tornano a ridosso delle lupe venete (25-29 al 14'), la squadra di Abignente però cerca di conservare il divario, ma sul finire della frazione, Milazzo recupera un pallone che porta Jennings a subire fallo, l'americana realizza il 36-40 che porta le due compagini al riposo lungo.

Al rientro dagli spogliatoi Torino è in grande spolvero, recupera e supera la Lupebasket costringendo coach Abignente, al 26', a chiedere sospensione sul 46-42 con una Brcaninovic incontenibile. La giocatrice balcanica non smette di segnare, al 30' l'Iren Fixi conduce 51-48.

Ultimo quarto inadatto ai deboli di cuore, Torino cerca mantenere l'esiguo vantaggio, San Martino non demorde e si instaura una gara punto a punto con continui sorpassi vicendevoli. A pochi secondi dalla fine continua a regnare l'instabilità. Alla fine la spunta la Fila San Martino di Lupari grazie alla bomba sul fil di sirena, tirata da dieci metri e realizzata da Brcaninovic ma non convalidata dagli arbitri, 67-69 il finale.

Ora testa a oggi pomeriggio, quando le pantere, al PalaRuffini di Torino, affronteranno la terza partita in tre giorni, ci sarà la forte Allianz Geas Sesto San Giovanni per il memorial CiaoSù alle 18.30.

Iren Fixi Torino – Fila San Martino di Lupari: 67-69 (20-29, 36-40, 51-48)

Iren Fixi Torino: Brcaninovic 31, Togliani, Milazzo 3, Buffa ne, Del Pero 2, Petrova, Barberis 2, Salvini 2, Kinard 10, Jennigs 17. All.: Riga

Fila San Martino di Lupari: Fietta 3, Tonello 6, Toffolo 5, Giordano 1, Rosignoli, Bjorklund 17, Pasa 9, Sulciute 24, Peserico ne, Ostarello 4. All. Abignen

G.R.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium