/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | 30 settembre 2019, 16:00

Serie C, la Juventus Under 23 ospita il Monza di Brocchi, Galliani e Berlusconi

Una sfida dal sapore vintage quella che andrà in scena allo Stadio Comunale "Giuseppe Moccagatta" di Alessandria. Berlusconi e Galliani, in altre vesti, ritrovano la Juventus, ma anche quest'ultima non sarà la solita "nemica" di tante battaglie.

Foto tratta dal profilo Twitter ufficiale "JuventusFC"

Foto tratta dal profilo Twitter ufficiale "JuventusFC"

 

Questa sera alle ore 21.00, presso lo Stadio Comunale “Giuseppe Moccagatta” di Alessandria, andrà in scena il match più importante di questo inizio di stagione per la Juventus Under 23.

Alcibiade e compagni, infatti, ospiteranno il Monza di Silvio Berlusconi che con una vittoria tornerebbe al primo posto in classifica, occupato momentaneamente dall’Alessandria. I presupposti per assistere a un grande incontro ci sono tutti: da una parte i bianconeri sono reduci da quattro risultati utili consecutivi e potranno nuovamente contare su mister Fabio Pecchia che, vista la riduzione della squalifica, riuscirà a sedere regolarmente in panchina questa sera, dall’altra parte ci sarà, però, una squadra che ha ottenuto cinque vittorie in altrettante gare e che ha perso punti soltanto nel match casalingo del week-end scorso capitolando 0-2 sotto i colpi del Robur Siena.

Sicuramente la compagine lombarda, guidata da una vecchia conoscenza della nostra serie A, Christian Brocchi, vorrà immediatamente invertire la rotta per tornare in vetta al girone A. Di fronte, però, si troverà una Juventus Under 23 con più certezze rispetto a qualche settimana fa e con tanti giocatori che hanno acquisito maggiore consapevolezza nei propri mezzi. Basti pensare a Pietro Beruatto che sabato pomeriggio è stato portato in panchina da Maurizio Sarri, nel match dell'Allianz Stadium contro la Spal, per sopperire alle numerose assenze sulle corsie esterne di difesa. Il classe ’98 è soltanto un esempio dei tanti giocatori bianconeri che con il passare delle gare hanno acquisito sempre più fiducia.

L’unica nota dolente rimane l’aver sempre preso almeno una rete a partita (eccezion fatta per il primo match ufficiale della stagione, quello disputato nella fase a gironi della Coppa Italia di serie C contro la Pergolettese), ma anche sotto questo punto di vista si sono visti netti miglioramenti con il passare delle gare.

La partita di questa sera non sarà affatto facile, anzi si tratterà probabilmente della sfida più complicata da inizio stagione per i giocatori guidati da mister Pecchia, anche più ostica rispetto alla trasferta di Novara.

Il Monza, con il passaggio di proprietà nelle mani di Silvio Berlusconi, ha assunto le sembianze di una vera e propria corazzata per la categoria e i 14 milioni di euro investiti quest’estate dall’ex patron rossonero sono un chiaro segnale che la formazione brianzola vorrà tentare la promozione diretta in serie B.

Non ci resta che andare a vedere i convocati delle due squadre in vista del big match di questa sera.

Gli uomini scelti da Pecchia: Nocchi, Oliveira Rosa, Coccolo, Muratore, Peeters, Lanini, Portanova, Mota Carvalho, Olivieri, Mule, Toure, Zanimacchia, Di Pardo, Rafia, Beruatto, Clemenza, Loria, Frabotta, Raina, Han, Selasi, Delli Carri, Alcibiade, Gerbi.

Questi, invece, i convocati di Brocchi: Lamanna, Galli, Fossati, Bellusci, Chiricò, Brighenti, D’Errico, Finotto, Sommariva, Marconi, Mosti, Palazzi, Scaglia, Iocolano, Armellino, Del Frate, Negro, Marchi, Di Munno, Franco, Sampirisi, Lepore, Gliozzi.

 

Andrea Colella

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium