/ Atletica

Atletica | 02 ottobre 2019, 07:00

Risultato storico delle donne dell’AZIMUT Atletica Canavesana nella finale nazionale a 24 squadre del CDS S35+

Conquistato il decimo posto, posizione mai raggiunta nella oltre trentennale attività del club biancazzurro

Risultato storico delle donne dell’AZIMUT Atletica Canavesana nella finale nazionale a 24 squadre del CDS S35+

Risultato storico della formazione femminile dell’AZIMUT Atletica Canavesana nella finale nazionale a 24 squadre del CDS S35+ su pista ad Ariano Arpino. Conquistato il decimo posto, posizione mai raggiunta nella oltre trentennale attività del club biancazzurro. Protagoniste dodici atlete che hanno onorato le tredici gare del programma tecnico. In base alla prestazione e la fascia di età sono stati assegnati 100 punti alla prima classificata ed a scalare di un punto. Rosina Sidoti ha totalizzato un 97 punti sui 3000 ed un 95 punti sui 1500. Anna Maria Camoletto nel martello è andata vicinissimo al punteggio pieno incamerando 99 punti. La staffetta 4x400 composta da Alessandra De Robertis, Raffaella Lanza, Rosina Sidoti e Mirella Bioletti ha totalizzato ben 91 punti. La formazione maschile ampiamente rimaneggiata ha fatto miracoli piazzandosi al ventesimo posto. Il miglior punteggio è stato realizzato da Paolo Ferrari sui 1500 corsi in 4’50”94 pari a 90 punti. Azimut miglior società piemontese in entrambe le categorie. Un sogno diventato realtà quando nel 2003 si partì quasi per scherzo nel proporre l’attività S35+.

Risultati SF35+, 100: 24. Fulvia Bricarello SF65 17”73 (86), 17. Silvia Zaltron SF45 15”49 (79); 200: 26. Bricarello 38”28 (85), 20. Zaltron 33”39 (80); 400: 25. Raffaella Lanza SF50 1’19”12 (80), 28. Andzella Mackevica SF45 1’26”58 (74); 800:12. Mirella Bioletti SF50 2’45”74 (91), 23. Patrizia Riva SF45 3’10”19 (77); 1500: 18. Rosina Sidoti SF60 6’08”76 (95), 11. Bioletti 5’40”27 (87); 3000: 10. Sidoti 13’07”06 (97); 4x100: 12. Azimut (Garda Flip, Zaltron, Lanza, Bricarello) 1’06”28 (88); 4x400: 11. Azimut (De Robertis, Lanza, Sidoti, Bioletti) 5’08”57 (91); 200 hs: 5. Ivana Ferrio SF45 36”73 (96); alto: 1. Ferrio 1,44 (96), 8. Ilaria Garda Flip SF50 1,23; lungo: 5. De Robertis Alessandra SF40 4,23, 19. Garda Flip 3,34 (79); peso: 9. Anna Maria Camoletto SF60 8,03 (90); disco: 32. Nilver Perona SF75 10,80 (78), 27. Anna Liliana Perucca SF60 13,73 (76); martello: 4. Camoletto 35,35 (99), 27. Perona 15,42; giavellotto: 22. Perucca 12,10; classifica: 10. Azimut 1.180,50 (13)

Risultati SM35+, 400: 25. Fulvio Biesta SM50 1’04”60 (74); 800: 12. Paolo Ferrari SM50 2’20”14 (85); 1500: 8. Ferrari 4’50”94 (90); 5000: 24. Robert Appleton SM60 27’47”84 (76); 4x100: 19. Azimut (Pagliassotto, Dello Stritto, Gueli, Appleton) 59’25” (82); 4x400: 16. Azimut (Pagliassotto, Ferrari, Paolo, Gueli, Biesta) 4’21”44 (84); 200 hs: 13. Roberto Dello Stritto SM50 32”98 (88); alto: 12. Biesta 1,42 (82); lungo: 10. Gaetano Gueli SM50 4,71 (86); triplo: 13. Alessandro Pagliassotto SM50 9,47 (84); peso: 26. David Alan Evertsen SM45 8,72 (72); disco: 18. Gianpaolo Versino SM60 29,66 (77), 25. Appleton 26,14 (72); martello: 20. Evertsen 27,47 (77); giavellotto: 14. Versino 30,59 (88), 15. Dello Stritto 30,51 (80); classifica: 20. Azimut 1.073 (13). 

G.R.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium