/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | 03 ottobre 2019, 16:59

“Mieloma ti sfido”: a Torino i big della scherma nella campagna di sensibilizzazione contro il tumore del sangue

Aldo Montano ed Elisa Di Francisca testimonial della campagna di sensibilizzazione contro il tumore del sangue promossa da Ail a Torino

“Mieloma ti sfido”: a Torino i big della scherma nella campagna di sensibilizzazione contro il tumore del sangue

Da eroi della pedana della scherma a preziosi alleati in una delle sfide più difficili e importanti da affrontare: quella al tumore del sangue. Parte da Torino con due testimoniale d’eccezione “Mieloma ti sfido”, la campagna di sensibilizzazione per vincere le nuove sfide contro questa forma di tumore. Elisa Di Francisca e Aldo Montano, eccezionali sportivi, sono i volti scelti da Ail per la sfida al Mieloma Multiplo, una forma aggressiva di tumore al sangue.

Solo in Piemonte, il Mieloma colpisce sempre più persone: secondo il Registro Tumori regionale, sono infatti almeno 400 i nuovi casi diagnosticati ogni anno. Numeri importanti, che vanno ad aggiungersi alle diverse centinaia di pazienti che ogni anno convivono con questa malattia. Per fortuna, grazie a nuovi farmaci e ai passi avanti compiuti dalla ricerca, oggi i pazienti afflitti da Mieloma Multiplo vivono più a lungo e hanno migliorato sensibilmente le loro condizioni di vita. I farmaci infatti prolungano i tempi della remissione, mentre la terapia permette ai pazienti sottoposti a trapianto di cellule staminali di allontanare lo spettro delle ricadute. Abbassare la guardia, tuttavia, non è concesso.

«Il Mieloma Multiplo è un tumore del sangue molto aggressivo, che ha un impatto importante sulla qualità di vita dei pazienti. È una patologia ancora poco conosciuta, spesso diagnosticata non tempestivamente per il carattere aspecifico dei suoi sintomi – dichiara Sergio Amadori, Presidente Nazionale AIL – aumentare in generale la conoscenza di questo tumore ematologico per migliorare la consapevolezza e la qualità di vita dei pazienti è fondamentale. È altrettanto importante dare ai pazienti un messaggio di speranza ed essere al loro fianco per incoraggiarli a continuare a combattere senza mai abbassare la guardia.

Ecco perché, in questa grande e importante sfida, sono stati scelti due sportivi vincenti come Aldo Montano ed Elisa Di Francisca. La vita va sempre vissuta con positività con il sostegno delle persone che sono accanto, che lottano insieme a te, e soprattutto non bisogna abbattersi davanti alle difficoltà. Anche se a volte la vita cerca di metterti al tappeto, l’obiettivo è lottare fino alla fine. Molte volte si riesce a vincere» ha raccontato lo schermidore di Livorno. Parole che fanno da eco a quelle della Di Francisca: “La sfida al mieloma, con le dovute proporzioni, può essere paragonata alle sfide sportive e la scherma si presta bene a raccontare il duello dei pazienti con la malattia. Ai pazienti in cura, che ogni giorno devono affrontare il duello con la malattia, vorrei dire di non arrendersi mai e di non perdere mai la forza d'animo, il coraggio e la positività che possono portarli a vincere molte sfide”.

Dopo Milano, Roma, Napoli, Bari, Ancona e Bologna, fino al 5 ottobre Torino ospiterà l’installazione itinerante “I duellanti”. L’opera, che ha come obiettivo quello di veicolare i cittadini a unirsi alla sfida contro il Mieloma Multiplo e aiutare i pazienti nella loro lotta, è stata installata in piazza San Carlo.

Andrea Parisotto

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium