/ Altri sport

Altri sport | 04 ottobre 2019, 07:00

Comincia oggi alle ore 20, a Villar Perosa, il campionato di A2 femminile per il Cus Torino hockey

Avversario l'Hp Valchisone, squadra già affrontata e battuta dalle cussine nel debutto stagionale, in Coppa Italia, per 4-1

Inizia venerdì 4 ottobre alle ore 20 a Villar Perosa il campionato di A2 femminile per il Cus Torino hockey. Avversario l'Hp Valchisone, squadra già affrontata e battuta dalle cussine nel debutto stagionale, in Coppa Italia, per 4-1.
Da allora sono trascorse due settimane in cui le biancoblu hanno potuto ulteriormente lavorare, per migliorare sia la condizione atletica sia l'amalgama del gruppo che ha visto arrivare in estate dalla Lorenzoni Bra il difensore Sara Agrò, 31 anni e un palmares da fare invidia, il portiere Ilaria Franco, 21 anni e già scudettata indoor e l'attaccante Sabrina Raimo, 22 anni e alle spalle tante presenze nelle varie nazionali giovanili azzurre. Dal Belgrano di Buenos Aires arriva invece l'argentina Catalina Costa, attaccante 27enne, già due volte in gol nella prima partita stagionale.
Novità anche in panchina, dove a guidare le cussine è proprio l'ex coach del Valchisone, Rossano Laurenti.
Dopo l'esordio in campionato di venerdì sera, domenica sarà già ora di debutto casalingo per il Cus Torino che alle 14 ospiterà al "Tazzoli" l'Hp Milano, società nata dalle ceneri del Teamsport Segrate e grande favorita per il successo finale del girone.
Ma prima di cantar vittoria dovranno fare i conti proprio con le universitarie torinesi, decise a recitare un ruolo da protagoniste quest'anno e a lottare fino all'ultimo per traguardi importanti.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium