Juve - 04 ottobre 2019, 13:03

A Piscina granata e juventini incrociano gli scarpini per "Il sussurro di un angelo"

Seconda edizione del Derby del cuore domani ai campi sportivi

A Piscina granata e juventini incrociano gli scarpini per "Il sussurro di un angelo"

La “sfida” era nata due anni fa, dopo qualche sfottò calcistico, e ora, come nel 2017, il Toro club Piscina Granata e lo Juventus club Piscina si ritrovano a giocare una partita di beneficenza domani alle 15. Il secondo Derby del cuore locale, che fa parte del programma della Festa patronale e dell’Ottobre Piscinese, si giocherà sul sintetico dei campi sportivi di via Buriasco.

“Due anni fa avevamo giocato a 11, ma è stata dura. Quest’anno abbiamo optato per giocare in 8” racconta sorridendo Angelo Risso del Toro club. Le squadre saranno composte da iscritti del club, dai ragazzi ai 50enni: “Manderemo avanti i giovani per partire più forte, poi lasceremo spazio a quelli più ‘stagionati’ come me” ci scherza su.

Due anni fa il risultato si era fermato sul 2-2: “L’arbitro ci aveva visti tutti stanchi e aveva fischiato qualche minuto prima…”.

Durante la partita verranno raccolte delle offerte per “Il sussurro di un angelo”: “È un’associazione di Piscina che si occupa di bambini in difficoltà – conclude Risso –. Li assiste in diverse maniere, fornendo loro, per esempio, farmaci, sostegno specialistico o attrezzature”.

Marco Bertello

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
SU