/ Tennis

Tennis | 05 ottobre 2019, 18:00

Tennis: domenica 6 ottobre riparte l’A2. IL 13 l’A1

Nel femminile tutti a caccia dell’US Beinasco

Il Beinasco, campione d'Italia nel 2018

Il Beinasco, campione d'Italia nel 2018

Sono ancora nitide nella mente e negli occhi degli appassionati le immagini delle vittorie nella massima serie (A1) di Canottieri Aniene, a livello maschile, e US Tennis Beinasco (in campo femminile) andate in scena nel dicembre del 2018. E’ già ora di ricominciare. Il 13 ottobre ripartiranno i campionati di massima serie, con 8 compagini tra le donne e 16 tra gli uomini. Il 6 ottobre quelli di A2.

Nel settore rosa di A1 sono due i gironi da quattro squadre. Nel numero 1 figurano la neopromossa Lumezzane, il CA Faenza, il TC Prato e il TC Genova 1893. Nel girone 2 le campionesse in carica del Beinasco sono inserite nel raggruppamento con il Circolo Tennis Lucca, il CT Siena e il TC Parioli. Saranno proprio le romane del Parioli le prime avversarie delle campionesse italiane (per loro lo scorso anno il primo storico titolo in bacheca). Sfida il 13 ottobre, in casa delle piemontesi, dalle ore 10. La fase a gironi si concluderà domenica 17 novembre. Le prime due classificate di ogni girone daranno vita ad un tabellone di playoff a 4, con scontri di andata e ritorno per definire le due finaliste. La 3.a e la 4.a invece ad un draw di play out.

L’US Tennis Beinasco punterà ancora sulle giocatrici che lo scorso anno sono arrivate vittoriose all’ultimo quindici, ovvero la torinese Giulia Gatto Monticone, la pescarese da diverse stagioni portacolori del club presieduto da Sergio Testa, Anastasia Grymalska, la slovacca già nazionale di Fed Cup per il proprio Paese Rebecca Sramkova, la giovane Federica Rossi, il neoacquisto spagnolo Alba Carrillo Marin, l’under 16 Sofia Antonella Caldera e l’under 14 Giorgia Giacotto. Colonna portante, infine, la laziale Federica Di Sarra, lo scorso anno tra le artefici della cavalcata vittoriosa: “Un campionato – sottolinea il presidente Sergio Testa – che si preannuncia agguerrito anche perché molte formazioni si sono rinforzate. Sarà difficile ripetere l’impresa del 2018 ma cercheremo di essere competitivi e onorare il tricolore conquistato. Molto dipenderà, come sempre, da chi scenderà in campo al li là delle rose di partenza. Anche in serie A2 (il campionato inizia il 6 ottobre) la nostra è una squadra in grado di ben figurare, con Martina Caregaro, Reka Luca Jani, Martina Colmegna, Michelle Zmau, le giovani Benedetta Ivaldi, Maria Canavese, Emma Rizzetto, Teresa Cinquino e Anna Turco. La curiosità per la stagione che è ormai alle porte è molta, condivisa da tutti i nostri fedeli appassionati”.

In A2 femminile sono 14 le compagini al via, suddivise in due gironi da 7. Nel girone 1 figurano ai nastri di partenza la Canottieri Casale, il CT Bologna, il CT Palermo, l’ASD Circolo Tennis Bari, il Circolo Tennis Eur, l’ASD Country Club Cuneo, il Circolo della Stampa Sporting A.
Nel girone 2, oltre all’US Tennis Beinasco, il Circolo della Stampa Sporting B, lo Sporting Club Sassuolo, il Tennis Ceriano, il TC Cagliari, il TC Mestre, il Tennis Rungg – Kiku.
Le giocatrici di A2 del Beinasco, salite lo scorso anno fino allo spareggio promozione, esordiranno domenica in casa, dalle 10, contro lo Sporting Sassuolo. Le scelte circa le giocatrici che scenderanno in campo verranno prese nell’immediata vigilia del match.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium