/ Calcio

Calcio | 08 ottobre 2019, 07:45

LE MAGLIE DELLA DISCORDIA - Arbitri e sponsor, Legea: "Non possiamo fornire dettagli'"

Continua la telenovela: addetti ai lavori "divisi sulle divise"

LE MAGLIE DELLA DISCORDIA - Arbitri e sponsor, Legea: "Non possiamo fornire dettagli'"

La questione relativa alle casacche arbitrali (da quest'anno unico colore giallo, spesso si crea confusione cromatica con le maglie di alcuni club) ha stimolato il dibattito all'interno delle società dilettantistiche, soprattutto dopo l'invito del Presidente dell'Aia, Nicchi, all'acquisto da parte dei club di divise Legea dal colore alternativo al giallo da dare in "comodato d'uso" agli arbitri nel corso delle partite dove si verifica questa "confusione di colori". Dunque, niente pettorina per gli arbitri (e neanche per i giocatori, come già successo per esempio nel pinerolese nelle giovanili, tra le polemiche), ma sponsor Legea in bella evidenza su maglie gialle o in alternativa su quelle acquistate, sempre da Legea, dalle società. A carico loro...

A tal proposito la nostra redazione tramite i colleghi liguri di SvSport ha contattato la sede centrale della Legea, per avere maggiori informazioni sui possibili sviluppi della vicenda.

"Al momento non possiamo fornire dettagli o rilasciare dichiarazioni nel merito' - ha spiegato ai nostri microfoni il Responsabile per la sezione Arbitri di Legea, Lorenzo Grimaldi.

Michele Rizzitano

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium