/ Basket

Basket | 20 ottobre 2019, 14:00

Il Basket Club Trecate batte la 5 Pari Torino 79 a 65

Prima sconfitta per i draghi che giocano in un campo difficile, in una partita in cui gli avversari tirano con grandi medie da tre punti e giocano una partita molto fisica su entrambi i lati

Il Basket Club Trecate batte la 5 Pari Torino 79 a 65

Seconda gara di fila giocata in trasferta per la 5 Pari Tprino, che incontra il Basket Club Trecate, squadra che i draghi conoscono molto bene. Nella passata stagione Trecate ha eliminato la 5 PARI a gara tre non permettendogli di approdare in finale, proprio per questa ragione oggi la partita ha un sapore speciale per la squadra in trasferta. Il club di casa non può vantare lo stesso organico dell’anno precedente, ma il suo roster rimane di grande qualità e insidioso per la 5 PARI.

Al via della gara Coach Sacco schiera Dello Iacovo, Ceccarelli, Canepa, Vetrone e Nicora come quintetto base, la squadra avversaria risponde con Bernardi, Peroni, Romano, Danelutti e Cedrati.

Nicora apre le danze in attacco per la 5 Pari con una tripla segnata dall’ala, dall’altra parte risponde Danelutti appoggiando sotto canestro dopo aver preso un blocco. I draghi lavorano un po' distrattamente in difesa subendo un primo piccolo parziale di 6-0. Dopo quattro minuti il risultato dice 8-3 per Trecate. Nicora e Vetrone ricuciono lo strappo dopo solo un minuto, facendo tornare in parità la partita. Al termine del primo timeout della gara chiamato da Trecate, Magui, subentrato precedentemente per Vetrone, prima stoppa in difesa e poi conclude un gioco da tre punti in attacco, più tre per i Biancoverdi a tre dalla fine del primo periodo. Dopo una prima fase un po' confusa il primo quarto termina con la 5 PARI avanti per 17 a 23, cominciando a giocare molto bene in attacco e compattandosi in difesa.

Il secondo periodo riparte con capitan Quaranta che serve in no-look Tulumello per due facili in layup. Sale il ritmo da entrambe le parti, la 5 PARI commette qualche fallo di troppo, già quattro nei primi due e mezzo giocati. Caneva riporta a meno tre gli avversari con una tripla presa in punta, poco dopo Canepa risponde per i draghi il punteggio segna 24-30 per la 5 PARI. Coach Gambaro chiama nuovamente timeout per parlare con i suoi. Uscita dal minuto ottima per i biancoverdi, Dello Iacovo si sblocca e segna due punti di mestiere sotto canestro.

La partita torna ad essere confusa con qualche palla persa da entrambe le parti, la 5 Pari è in bonus a quattro dalla fine del primo tempo. Bernardi segna da tre dopo una buona azione di Trecate, coach Sacco preferisce interrompere la gara con un timeout, quando sul tabellone si legge 30-34 a un minuto e mezzo dalla fine. La 5 PARI soffre al rimbalzo e concede qualcosa di troppo dall’arco dei tre punti, la squadra di casa riesce a tornare in vantaggio a fine primo tempo sul 37-36.

La partita riparte con la 5 Pari che riesce a guadagnare qualche buon fallo in attacco andando a tirare i liberi, la squadra avversaria riparte forte con Peroni che segna da tre a mezzo metro dalla linea. Dopo un parziale di 5-0 la 5 PARI chiama timeout per interrompere il buon momento avversario. Massimo vantaggio avversario sul più nove subito ridotto da Ceccarelli con una tripla presa piedi per terra. Adesso il risultato è di 46-40 a sei minuti dalla fine del quarto. Romano crea più di qualche problema alla 5 PARI solo lui porta Trecate a più 12. Coach Sacco prova a smuovere la squadra con i cambi di Dello Iacovo e Canepa. La 5 PARI precipita a meno 19 quando mancano soli 2 e mezzo alla fine del terzo quarto. Fallo antsportivo chiamato contro Trecate, Dello Iacovo realizza 2 su 2 riportando i draghi a muovere il risultato. Magui riavvicina la 5 PARI a Trecate tirando con buone percentuali ai liberi, 63-50 sul tabellone a fine del terzo periodo.

Cedrati segna da tre in apertura dell’ultimo periodo, la 5 Pari tenta di risalire con Ceccarelli che segna da tre con la mano in faccia. Nonostante la 5 PARI riesca a creare buoni tiri in attacco, non riesce a realizzare con continuità. In difesa la zona non basta a limitare la squadra di casa, adesso il risultato vede a meno 12 i biancoverdi che a quattro minuti dalla fine provano il tutto per tutto per riprendere la partita. Tre viaggi in lunetta di Borgialli portano la 5 PARI a meno nove sul 72-63. Quaranta prova scuotere la squadra con una giocata difensiva, prendendo sfondamento e a guidare i suoi in attacco con la sua regia. Caneva punisce nuovamente la difesa dei draghi con una tripla che porta a più 12 Trecate a un minuto dal termine della gara. Tanti falli da entrambe le parti influenzano il finale di gara, la 5 PARI non riesce a risalire nel punteggio nonostante la pressione a tutto campo. Il risultato finale dice 79-65 per il Basket Club Trecate.

Prima sconfitta per la 5 PARI che non riesce a risalire da un terzo quarto difficile che ha condizionato l’intera partita, complice una partita incattivita dai falli e poca lucidità a tratti su entrambi i lati del campo. Purtroppo Trecate si riconferma un avversario ostico per i biancoverdi che adesso devono ripartire mentalmente e imparando dagli errori commessi.

BASKET CLUB TRECATE - 5PARI TORINO  79 – 65

BASKET CLUB TRECATE: Danelutti 10, Appendini NE, Bernardi 14, Tillander 7, Caneva 13, Bottacin, Romano 22, Cedrati 5, Pollione NE, Nicolini, Varone NE, Peroni 8.

5 PARI TORINO: Ceccarelli 10, Tulumello 2, Nicora 8, Raiteri, Dello Iacovo 10, Aureli NE, Quaranta 3, Drame 15, Tampellini, Canepa 3, Vetrone 4, Borgialli 10.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium