/ Basket

Basket | 20 ottobre 2019, 15:02

Reale Mutua Basket Torino, coach Cavina: "Treviglio ci assomiglia molto"

Si gioca lunedì

Reale Mutua Basket Torino, coach Cavina: "Treviglio ci assomiglia molto"

Terzo atto del campionato della Reale Mutua Basket Torino, impegnata lunedì, alle ore 20.30, con la forte Blu Basket Treviglio, semifinalista nella scorsa stagione.
Coach Cavina traccia un bilancio della settimana prima di tuffarsi sulla sfida con Treviglio: "La settimana lunga ci ha permesso di modulare diversamente i carichi, oltre al lavoro tecnico abbiamo svolto un lavoro atletico mirato a riacquisire la brillantezza delle partite di Supercoppe, un po' persa nelle ultime due gare. Il nostro avvio positivo ci ha dato ulteriore energia e fiducia per crescere ancora. Consapevoli che possiamo fare meglio, specialmente in attacco. Treviglio è simile a noi per struttura e età media, un gruppo giovane con veterani della categoria a fare da chioccia".

Alessandro Cappelletti è deciso nella sua analisi: "Treviglio è una squadra solida che ha mantenuto un’ossatura importante dopo la grande cavalcata della scorsa stagione. Dovremo imprimere il nostro ritmo fin dai primi possessi, cercando di replicare la partenza fatta a Capo d’Orlando. Siamo carichi e non vediamo l’ora di giocare davanti ai nostri tifosi che sono in grado di darci un spinta importante dal punto di vista emotivo e in più vogliamo “riscattarci” della prova opaca alla prima giornata di campionato".

La Reale Mutua Basket Torino ha svolto un'ottima settimana di allenamenti, Luca Campani ha svolto terapie programmate da tempo nei primi giorni. Il giovane Nicolò Ianuale, sempre fermo per un trauma contusivo alla coscia, dovrebbe rientrare pienamente in gruppo durante la prossima settimana. Problemi al ginocchio destro per Ousmane Diop, costretto a saltare la gara.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium