Juve - 20 ottobre 2019, 13:00

Serie C, la Juve Under 23 ospita il Renate di mister Aimo Diana

Torna in campo la formazione bianconera guidata da mister Pecchia. Questo pomeriggio dovrà fare i conti con il Renate guidato da una vecchia conoscenza del nostro campionato. I brianzoli sono secondi in classifica e vorranno portare a casa tre punti per accorciare sulla capolista Monza, bloccata nel pomeriggio di ieri dalla Pianese.

Serie C, la Juve Under 23 ospita il Renate di mister Aimo Diana

Dopo il turno di riposo osservato nella passata giornata per via delle numerose assenze dovute alle convocazioni nelle varie Nazionali dei suoi giocatori, la Juventus Under 23 è pronta a ospitare tra le mura amiche dello Stadio Comunale “Giuseppe Moccagatta” di Alessandria il Renate.

Il fischio di inizio, previsto per le ore 17.30, metterà di fronte due squadra molto differenti tra loro: da una parte i bianconeri che non sono ancora riusciti a trovare definitivamente la loro dimensione e sono fermi a quota 9 punti in classifica e occupano la tredicesima posizione (con il match in trasferta contro la Pro Vercelli da recuperare il 30 ottobre), dall’altra la compagine brianzola che vanta la migliore difesa del campionato con sole due reti subìte in nove giornate, il secondo posto in graduatoria alle spalle dei cugini del Monza.

Proprio la squadra di Silvio Berlusconi, però, nel pomeriggio di ieri ha compiuto un mezzo passo falso pareggiando per 1-1 sul campo della Pianese. Con un successo sui ragazzi di mister Pecchia, il Renate avrebbe la possibilità di portarsi a sole due lunghezze dal Monza, capolista con 25 punti sui 30 disponibili.

Venendo al match odierno, per Alcibiade e compagni non sarà assolutamente una gara facile perché la squadra di Aimo Diana, un’altra vecchia conoscenza della nostra serie A (proprio come Fabio Pecchia), si è dimostrata quadrata e soprattutto molto attenta a non subire l’impeto degli avversari e le due reti subìte in nove partite lo dimostrano in toto.

Ottenere un risultato positivo contro la seconda in classifica permetterebbe, forse definitivamente, alla compagine bianconera di sbloccarsi, soprattutto sotto l’aspetto emotivo. Non si tratterà di una prova di maturità, ma sicuramente di un buon test per vedere quali sono stati i progressi dopo circa un mese dalla sonora sconfitta per 1-4 rimediata contro il Monza.

Da quell’incontro a oggi la Juventus Under 23 ha giocato soltanto una gara ufficiale, quella vinta contro la Pianese in trasferta (0-1) e proprio per questo motivo un match come quello di questo pomeriggio diventerà di vitale importanza per i torinesi sotto l’aspetto mentale.

Questi sono i convocati a disposizione di mister Pecchia: 1 Nocchi, 2 Oliveira Rosa, 3 Coccolo, 5 Muratore, 6 Peeters, 7 Lanini, 8 Portanova, 9 Mota Carvalho, 10 Beltrame, 11 Olivieri, 13 Mule, 15 Toure, 17 Zanimacchia, 18 Di Pardo, 19 Rafia, 20 Beruatto, 21 Clemenza, 22 Loria, 24 Frabotta, 25 Raina, 27 Han, 29 Frederiksen, 33 Delli Carri, 35 Alcibiade.

Arbitrerà l’incontro Claudio Petrella della sezione di Viterbo. Gli assistenti saranno Voytyuk e Tempestilli.

Andrea Colella

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
SU