/ Atletica

Atletica | 21 ottobre 2019, 19:03

Doping: arriva un altro anno di squalifica per Valentina Gemetto, ex-nazionale e campionessa italiana

La giovane atleta saluzzese, trovata positiva alla Benzoilecgonina, potrà tornare a correre solo il 15 aprile 2021

Doping: arriva un altro anno di squalifica per Valentina Gemetto, ex-nazionale e campionessa italiana

E’ l’attesa conferma, purtroppo, delle voci ricorrenti..

Come già accaduto per Sonia Mazzolini, portacolori del Gruppo Atletica Verbania, anche a Valentina Gemetto è stato inflitto un ulteriore anno di squalifica, che andrà ad aggiungersi a quello già inflitto dalla Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping, che ne aveva affermato la responsabilità della stessa in ordine all’addebito ascrittole la cui decorrenza era scattata il 15 luglio 2019 (scadenza al 14 aprile 2020, disponendo la non validità del risultato sportivo conseguito in garae condannando l’atleta al pagamento delle spese del procedimento quantificate forfettariamente in euro 378.

Una decisione, quella della Prima Sezione, giunta qualche mese dopo il termine della gara – il Cross Csain “XXI Cross Città di Novi Ligure” svoltosi lo scorso 20 gennaio, quando il NADO del Coni aveva provveduto a sospendere in via cautelare Valentina Gemetto (tesserata FIDAL), riscontrata positiva alla sostanza Benzoilecgonina a seguito di un controllo disposto dal Ministero della Salute.

Contro la squalifica aveva fatto ricorso la Procura Nazionale Antidoping, cui la Seconda Sezione del TNA ha, di fatto dato ragione e, per l’effetto, in parziale riforma della stessa ha inflitto all’atleta la squalifica di 2 anni a decorrere dal 15 luglio 2019 e con scadenza al 14 aprile 2021.

Una brutta macchia, nella promettente carriera della giovane saluzzese, ex-campionessa italiana allievi sui 3000 (nel 2015), nazionale su pista anche da juniores (fu ottava agli europei 2017) e di corsa in montagna, con personali di 4:29.44 sui 1500, 9:53.31 sui 3000 e 16:50.85 sui 5000. Un caso davvero dolente per l’atletica italiana.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium