/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | 21 ottobre 2019, 09:00

La Reale Mutua Fenera Chieri ’76 si inchina 3-0 all’Unet E-Work Busto Arsizio

Il commento a fine gara di coach Bregoli: "Un risultato severo, ma onesto per quello che abbiamo fatto vedere questa sera. Perdere a Busto 3-0 ci sta, ma sicuramente il modo non mi ha soddisfatto"

La Reale Mutua Fenera Chieri ’76 si inchina 3-0 all’Unet E-Work Busto Arsizio

Una prova discontinua con alcuni momenti di discreto gioco non basta alla Reale Mutua Fenera Chieri ’76 per evitare la sconfitta in casa della Unet E-Work Busto Arsizio: l’incontro termina 3-0 con parziali a 15, 19 e 19.
Nell’arco dei tre set la squadra di Lavarini si mostra superiore in tutti i fondamentali, mentre le ragazze di Bregoli sono nel complesso più fallose, troppo poco ciniche e concludenti negli attacchi, e poco efficaci al servizio.

Nei sestetti iniziali entrambi gli allenatori lasciano a riposo le nazionali arrivate in settimana dal Norceca: nel corso del match ci sarà spazio sul fronte chierese per Enright, entrata in alcune fasi del primo e terzo set, e Poulter, in campo nel terzo set.
Il primo set resta in equilibrio fino al 3-3. Grazie anche a diversi errori ospiti le bustocche piazzano un primo break che obbliga Bregoli a esaurire i time-out già sull’11-4. Nelle fasi centrali la Reale Mutua Fenera si riavvicina con Perinelli a 16-13. Da lì in avanti c’è solo Busto. La frazione termina 25-15, con prima palla set concretizzata da Herbots.
Il secondo set si apre con un 5-7 per Chieri. Dopo il controsorpasso bustocco targato Herbots (8-7) il punteggio resta in bilico fino al 19-18. Sul 21-19 due colpi della neoentrata Lowe e due muri di Berti valgono il 25-19.
Trascinate da Guerra, le biancoblù partono bene bel terzo set che conducono inizialmente 6-9. Busto capovolge il punteggio in 14-9, Chieri rientra a 18-17, quindi il finale è di nuovo di marca bustocca. L’incontro termina 25-19 con un muro di Bonifacio su Enright.

Il commento a fine gara di coach Bregoli: "Un risultato severo, ma onesto per quello che abbiamo fatto vedere questa sera. Perdere a Busto 3-0 ci sta, ma sicuramente il modo non mi ha soddisfatto. Avremmo dovuto essere più aggressivi, soprattutto al servizio, Siamo stati troppo remissivi, abbiamo fatto troppi errori anche facili nei momenti importanti della partita: con questo tipo di squadre li paghi a caro prezzo. Credo che la cosa che è saltata più all’occhio sia stato un servizio troppo lento e poco incisivo che ha permesso a Busto di giocare quasi sempre con palla in mano o poco più. Ora pensiamo alla partita di Caserta».

Unet E-Work Busto Arsizio-Reale Mutua Fenera Chieri ’76 3-0 (25-15; 25-19; 25-19)
UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO: Orro, Bici 2, Bonifacio 10, Berti 11, Gennari 12, Herbots 14; Leonardi (L); Simin, Lowe 6. N.e. Cumino, Washington, Villani. All. Lavarini; 2° Musso.
REALE MUTUA FENERA CHIERI 76: Bosio, Grobelna 5, Rolfzen 7, Mazzaro 1, Guerra 12, Perinelli 11; De Bortoli (L); Poulter, Enright, Laak 2, Akrari, Lanzini. N.e. Meijers, Pini (2L). All. Bregoli; 2° Sinibaldi.
ARBITRI: Pozzato e Piana.

R.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium