Juve - 12 luglio 2019, 10:00

Juventus favorita per lo scudetto, ma attenzione all'Inter

Il Napoli deve ancora risolvere ancora alcuni problemi e sembra non reggere il ritmo che Juve e Inter stanno dando al campionato

Juventus favorita per lo scudetto, ma attenzione all'Inter

Il campionato di Serie A è iniziato da non molto ma già si delinea una lotta a tre per la conquista del campionato: lo scudetto sarà affare di Juventus, Inter e Napoli, con i bianconeri che sono favoriti ma hanno l’Inter alle calcagna. Il Napoli deve ancora risolvere ancora alcuni problemi e sembra non reggere il ritmo che Juve e Inter stanno dando al campionato. La squadra di Ancelotti subisce troppi gol e non si è rinforzata quanto l’Inter.

Secondo i bookmakers i bianconeri sono i favoriti, esattamente come a inizio stagione, ma l’Inter ha fatto un bel passo in avanti scavalcando nelle quote il Napoli che ora è terzo, in classsifica così come nella lavagna delle quote. Grazie a una ricerca di BookmakerBonus.it infatti, abbiamo visto come il sito 888Sport quoti la vittoria scudetto della Juve a 1.40, quella dell’Inter a 4.00 e il Napoli a 6.50.

Gli uomini di Sarri quindi rimangono davanti e di molto, mentre l’Inter è scesa dalla quota 7.00 di inizio stagione all’attuale 4.00, dimezzando quasi la quota totale, ovvero la possibilità di vincere. Non male per i nerazzurri, che hanno vinto e convinto nelle prime giornate e che sicuramente daranno filo da torcere alla Juve per tutto il campionato, visto l’impatto che ha avuto Conte sulla squadra.

Conte infatti ha rigenerato il gruppo, facendo salire l’autostima dei vecchi e facendo entrare subito al top i nuovi. Godin ha dato certezze alla difesa con la sua qualità e grinta, Barella e Sensi si sono inseriti benissimo tanto da aver vinto più volte la palma dei migliori in campo. Lì davanti Lukaku e Lautaro si stanno integrando benissimo, e i gol fatti di due lo dimostrano.

Certamente l’infortunio di Sanchez influirà sulle scelte dell’allenatore che ora sono più ridotte (attenzione al giovane Esposito), così come sicuramente influirà il cammino in Champions, coppa che toglie molte energie. Qualora l’Inter dovesse uscire ai gironi, potrebbe dedicarsi totalmente al campionato. La sfida persa contro la Juve ha pesato certamente e ha fatto vedere lo stesso calo atletico nel secondo tempo che si è visto contro il Barcellona. Su questo l’Inter dovrà certamente lavorare.

Partendo dal presupposto che se la Juve continua a fare la Juve non ce n’è per nessuno, e che come abbiamo detto e visto l’Inter ha iniziato molto bene, finora ha stupito in maniera negativa il Napoli. Troppi i punti persi dai partenopei e troppe le polemiche interne: De Laurentiis si trova con le grane Mertens e Callejon, all’ultimo anno di contratto e attratti dai soldi cinesi, oltre al “solito” Insigne, che con Ancelotti non si è mai trovato bene. Nonostante le continue smentite di rito, il clima a Napoli non è certamente dei più tranquilli, e avere alcuni dei giocatori più importanti continuamente sotto pressione non fa certo bene alla squadra.

Ci troviamo tuttavia di fronte a un campionato che sembra più equilibrato rispetto a quelli passati, e molto probilmente sarà bagarre fino alla fine.







Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
SU