/ Altri sport

Altri sport | 28 ottobre 2019, 12:00

L'Eurogymnica vince altri due tiroli Regionali

Con Bianca Chiarello e Martina Alberione. Argento per la gemella Luna Chiarello e Giulia Manusia

Le gemelle Chiarello e Giulia Manusia

Le gemelle Chiarello e Giulia Manusia

Si è concluso nel migliore dei modi il Campionato Individuale Gold che a Candelo, sabato 26 ottobre, ha visto scendere in pedana il top della ginnastica ritmica regionale. Come sempre non hanno mancato l'appuntamento con la più prestigiosa delle competizioni individuali le ginnaste di Eurogymnica Torino che si sono cimentate su quattro attrezzi. Una tipologia di gara particolarmente stressante, con le atlete impegnate per ore, alternandosi sul parterre con le avversarie e misurandosi alla fune, alla palla, alle clavette e al nastro. Un programma che richiede una preparazione a 360 gradi, sia dal punto di vista della padronanza dei differenti attrezzi, tecnicamente molto diversi gli uni dagli altri, sia di quella fisica, nonchè dal punto di vista psicologico poichè sono fondamentali nervi d'acciaio per far fronte alla tensione che si accumula durante una competizione di così lunga durata. Brave dunque anche le allenatrici, capaci di aiutare le protagoniste a gestire al meglio la tensione, evitandone pericolosi cali.

Dopo aver già dominato la prima fase, in quel di Chivasso, ed aver ipotecato i titoli, nel biellese le EGirls hanno confermato senza particolari patemi i risultati ottenuti in precedenza, andando a vincere 2 titoli regionali e due medaglie d'argento. In risalto Bianca Chiarello tra le junior di prima fascia che in questa prova finale si è classificata seconda, superata dalla sorella Luna ma, in virtù del miglior punteggio ottenuto nella prima fase, capace di aggiudicarsi il titolo regionale con un punteggio finale di 56,950. Nel solito affare di famiglia, argento dunque per la sorella Luna con 52,700 e sfida rimandata grazie al passaggio assicurato alla fase interregionale per entrambe.

Dominio assoluto anche per Martina Alberione fra le junior di terza fascia, capace di aggiudicarsi il titolo regionale con 57,300 miglior punteggio totale di tutto il campionato. Martina, approdata nel club diretto da Tiziana Colognese poco più di un anno fa, ha infranto da allora parecchi record personali, esordendo dopo pochi mesi nel Campionato di Serie A, finendo ai piedi del podio ai Nazionali di Chieti ma soprattutto vincendo in questo ultimo mese e mezzo il regionale di Insieme, il bronzo Nazionale di Insieme e, appunto, il regionale Gold Individuale. Un' escalation entusiasmante avvalorata anche da performance d'eccellenza con punteggi unici, come lo score più alto in assoluto della giornata di sabato con  il 15,600 alla palla.  Ultima medaglia di giornata per Giulia Manusia che grazie all'argento vinto tra le junior di seconda fascia con 53,450 si è laureata vice campionessa regionale aggiudicandosi un pass per gli interregionali che si terranno a Verres (AO) il 16 e 17 novembre 2019. Un tempo sufficiente a correggere le imperfezioni che ancora la separano da un successo totale.

Prima però si giocherà un'altra partita prestigiosa e fondamentale per il passaggio all'ennesima finale nazionale che Eurogymnica che, anche quest'anno le ha conquistato tutte. Sempre a Biella ma sponda La Marmora, sabato e domenica prossima si terranno gli Interregionali di Specialità Gold con molte EGirls pronte ad accaparrarsi una medaglia e un biglietto per la finale di Foligno. Eurogymnica si presente forte di ben 9 campionesse regionali.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium