/ Arti marziali

Arti marziali | 29 ottobre 2019, 20:14

Collegno, Paolo Ruggero campione del mondo di kickboxing

L'atleta 43enne ha vinto il titolo master a Sarajevo

Collegno, Paolo Ruggero campione del mondo di kickboxing

Un maresciallo da medaglia d’oro. Il collegnese Paolo Ruggero, 43 anni, ha vinto il titolo di campione del mondo master di kickboxing a Sarajevo.

Protagonista della scena e sul gradino più alto del mondo, a festeggiare Ruggero ci ha pensato anche la città di Collegno, che ha esultato per l’importante risultato ottenuto. Grandi sacrifici e tanto impegno hanno fatto da contorno a questo titolo, conquistato da Ruggero, che si è mostrato pronto alla sfida, indossando con onore la maglia degli azzurri. Un sogno che si realizza per l’atleta collegnese che, alla sua prima gara internazionale ha puntato dritto verso il podio, raggiungendo l’olimpo dei campioni. Giunto nella capitale piemontese poco più che ventenne e con una carriera nelle Fiamme Gialle, Paolo Ruggero ha dato il massimo sul ring, sempre sostenuto dalla sua famiglia.

Da Collegno fino alla cima del mondo, il protagonista del kickboxing si dunque è conquistato di diritto un posto tra l’élite.

Diana Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium