/ Tennis

Tennis | 03 novembre 2019, 08:00

Tennis Beinasco, l'imperativo è vincere

Dopo due sconfitte consecutive, maturate al termine di match sempre combattuti e in alcuni casi rocamboleschi

Tennis Beinasco, l'imperativo è vincere

Domenica di fuoco per l’US Tennis Beinasco in serie A1 femminile a squadre (5.a giornata – seconda di ritorno). Reduce da due sconfitte consecutive, maturate al termine di match sempre combattuti e in alcuni casi rocamboleschi, la squadra che lo scorso anno ha conquistato il suo primo tricolore in quel di Lucca, tornerà a competere tra le mura amiche e davanti al proprio pubblico contro le portacolori del CT Siena.

Tutte a disposizione le giocatrici in rosa, ad eccezione della slovacca Rebecca Sramkova che nelle due uscite in trasferta non ha inciso come sarebbe stato logico attendersi. La capitana Nathalie Vierin avrà dunque la possibilità di schierare le italiane Giulia Gatto Monticone, Anastasia Grymalska, Federica Di Sarra e Federica Rossi.

La torinese, reduce da una lunga ed esaltante stagione, con la conquista del best ranking (149 Wta) e due qualificazioni Slam (Roland Garros e Wimbledon) ha esordito giovedì scorso nell’anticipo contro il TC Parioli, cedendo in tre set contro la romana Martina Di Giuseppe, e dopo essere stata in vantaggio 4-2 nel terzo. Vorrà certo rifarsi e centrare il suo primo punto stagionale contro le senesi, forti in rosa di Agnes Bukta, Chiara De Vito, Federica Grazioso, Martina Caciotti e Costanza Federici. Siena attualmente all’ultimo posto con un solo punto, quello conquistato in casa e all’andata proprio contro le piemontesi (nell’occasione in formazione rimaneggiata).

Fondamentali i tre punti per tenere vive le speranze di semifinali playoff, attualmente insidiate dalle prime due della graduatoria, il CT Lucca e il TC Parioli, che domani si confronteranno a Lucca. L’ultima giornata (domenica 17 novembre) vedrà l’US Tennis Beinasco giocare ancora in casa contro il CT Lucca e il testa a testa potrà essere risolutorio o in un senso o nell’altro.
Beinasco impegnato domani anche in serie A2 femminile, dopo il pareggio di ieri contro il TC Cagliari. Le giocatrici piemontesi saranno di scena nella sesta giornata contro il Tennis Club Rungg. Non ci sarà quasi sicuramente Martina Caregaro, impegnata oggi a Nantes nella semifinale di un 60.000 $ ITF. Anche in questo caso la situazione di classifica richiede un successo ma le avversarie (Meliss, Spigarelli, Pfeifer e Bandecchi) si sono fino ad ora dimostrate di ottimo livello. L’esperienza della Jani e la verve della più giovane Colmegna, supportate da Canavese, Rizzetto e Zmau (fino ad ora “solo” capitana) proveranno a colorare l’impresa. 

M.B.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium