/ torinosportiva.it

Che tempo fa

Cerca nel web

torinosportiva.it | 04 novembre 2019, 16:36

Due impianti sportivi messi a bando dalla Città

Protagonisti le ex rotelliere del complesso "Parri" e la bocciofila di via Portofino

Due impianti sportivi messi a bando dalla Città

Due importanti deliberazioni, presentate dall’assessore allo sport Roberto Finardi, sono state approvate, questo pomeriggio, dal Consiglio comunale.

Il primo provvedimento riguarda la variazione della destinazione d’uso dell’area denominata ex rotelliere, compresa all’interno del complesso sportivo “Parri” di via Tiziano (quartiere San Salvario), e la relativa esternalizzazione della sua gestione.

L’ex rotelliere, inutilizzato da anni, è inserito in un contesto urbano di degrado che va peggiorando caratterizzato, soprattutto nelle ore serali e notturne, da ripetuti episodi di microcriminalità. Per risolvere, almeno in parte, il problema, la Circoscrizione 8 ha proposto di trasformare l’area in un campo di calcio a 5, da concedere in concessione a società, ente o federazione sportiva.

La concessione avrà la durata di anni 5, prolungabile fino a 20 e comunque per un periodo di tempo non superiore a quello necessario al recupero degli investimenti da parte del concessionario, nel caso decidesse di investire risorse per realizzare opere di ristrutturazione.

La seconda delibera riguarda, invece, l’avvio della procedura per la concessione dell'impianto sportivo, una bocciofila, di via Portofino (Mirafiori sud, Circoscrizione 2). Inutilizzata dal 2017, la bocciofila potrà essere gestita solo in modo coerente alle attività previste nell’impianto. Anche in questo caso, potranno partecipare al bando società, enti di promozione o federazioni sportive per una concessione prevista di 5 anni, prorogabile fino a 20.

Tutti e due i provvedimenti sono stati approvati all’unanimità.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium