/ Motori

Che tempo fa

Cerca nel web

Motori | 06 novembre 2019, 07:00

La Scuderia Palladio Historic alla Grande Corsa

Quattro equipaggi della scuderia vicentina iscritti all'atteso rally piemontese che assegnerà per la prima volta il T.R.Z. a livello nazionale ed il Memory Fornaca

La Scuderia Palladio Historic alla Grande Corsa

Nuova esperienza in vista per la Scuderia Palladio Historic che si prepara ad affrontare con un quartetto di equipaggi La Grande Corsa, il rally storico giunto alla terza edizione ed in programma a Chieri (TO) venerdì 8 e sabato 9 novembre.

Il rally piemontese ha validità quale finale unica per il T.R.Z. e per il Memory Fornaca, trofei che vedono in lizza due dei quattro portacolori della scuderia vicentina.

Dopo essersi aggiudicati il Trofeo della seconda Zona, Paolo e Giulio Nodari puntano anche alla conquista del 4° Raggruppamento, schierandosi alla finale con la BMW M3 Gruppo A con la quale cercheranno anche di inserirsi nella lotta per il podio, in una gara dove gli avversari di valore non mancheranno; tra questi, sicuramente ci saranno i compagni di team Alberto Salvini e Davide Tagliaferri, buoni conoscitori della Grande Corsa grazie ai due piazzamenti d'onore conseguiti nelle precedenti edizioni alla guida della Porsche 911 RSR Gruppo 4 con la quale si trovano il lizza per il Memory Fornaca, la Serie privata nella quale il duo toscano si è messo in evidenza nel 2017 e 2018 e che si concluderà proprio a Chieri; grazie al coefficiente 2 assegnato all'ultima gara, la mamatica tiene ancora in gioco Alberto e Davide per puntare alla vittoria assoluta.

Sulle insidiose prove tracciate a cavallo delle provincie di Torino ed Asti, si rivedranno in gara i fratelli Marco e Mattia Franchin i quali ritrovano l'Alfa Romeo Alfetta GTV Gruppo 2 dopo un importante rialzo che ha interessato la parte meccanica e l'assetto e con la quale intendono chiudere la stagione con un buon risultato. A completare il poker biancorosso, saranno il Presidente Mario Mettifogo e Gloria Florio che per la prima volta si cimenteranno in gara con un'Opel Ascona SR 1.9 Gruppo 2 dopo le buone prove fornite con l'A112 Abarth.

Il programma di gara prevede le verifiche e la presentazione degli equipaggi venerdì 8 e la disputa di otto prove speciali, tutte nella giornata di sabato 9 con arrivo a Chieri a partire dalle 17.30.

J.M.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium