/ Motori

Motori | 09 novembre 2019, 17:00

Winners Rally Team; un fine settimana ricco di impegni

Il sodalizio piemontese sarà protagonista in quattro manifestazioni che si disputeranno tra sabato 9 e domenica 10 novembre

Winners Rally Team; un fine settimana ricco di impegni

Ennesimo fine settimana ricco di impegni motoristici quello che attende Winners Rally Team; il sodalizio piemontese sarà protagonista in quattro manifestazioni che si disputeranno tra sabato 9 e domenica 10 novembre.

Federico Fracasso e Giovanni Paone si presenteranno ai nastri di partenza del 9° Challenge del Lupo rispettivamente a bordo di una Giannini 650 NP e di una Fiat 127 gr.2; la gara avrà inizio sabato 9 novembre a partire dalle 15:30 con le verifiche sportive e tecniche, le quali proseguiranno la mattina della domenica fino alle ore 9, quando prenderanno il via le prove di qualificazione ed a seguire le tre manche di gara, che si svilupperanno durante la giornata e prevederanno ognuna di esse tre giri dell’impianto lombardo lungo 1,9 km.

La classifica verrà stilata sommando i migliori due crono delle tre manche. Alla decima edizione del Rally Ronde del Monte Caio toccherà invece alla Peugeot 208 di Roberto Ardusso e Alberto Fulvio difendere i colori di Winners Rally Team nell’agguerritissima classe R2B; contemporaneamente, in Piemonte, il driver milanese Jordan Brocchi, navigato da Garavaglia, darà spettacolo sulle speciali del 10° Rally Ronde Gomitolo di Lana con l’ormai consueta Nissan 350 Z RGT. I concorrenti si daranno appuntamento al Relais Santo Stefano di Sandigliano (BI) sabato 9 novembre a partire dalle ore 8.00 fino alle ore 12.00 per le verifiche sportive, contestuali con la distribuzione dei radar.

Presso la concessionaria Mombi Car di Biella dalle 8.30 alle 12.30 si svolgeranno le verifiche tecniche, poi i concorrenti potranno affrontare lo Shake Down dalle 10.00 alle 13.00 a Netro (BI) e nel pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00 visionare il percorso a bordo di vetture stradali. La parte agonistica della gara si aprirà con la presentazione dei concorrenti sabato sera a partire dalle ore 20.01 in Piazza Martiri della Libertà a Biella, dove i concorrenti faranno ritorno domenica sera alle 18.31 per scalare la pedana di arrivo. Qualche chilometro più a ovest, in provincia di Torino e per la precisione a Chieri, si svolgerà “La Grande Corsa” che vedrà protagonisti l’Opel Kadett GT/E gr.2  di Daniele Ferron e Francesco Cuaz e la Lancia Fulvia gr.4 di Alfredo Formosa e Simona Gazzo. 

Sarà il Centro Commerciale Ipercoop “Il Gialdo” ad ospitare le verifiche, con le sportive dalle 11 alle 17 e le tecniche dalle 11.30 alle 17.30. Dopo la pubblicazione degli elenchi dei verificati, alle 18.30 è prevista la presentazione degli equipaggi dal piazzale della stazione ferroviaria in Via Roma ed il successivo ingresso nel parco partenza presso l’azienda Aquaterm in zona industriale. Alle 7.50 di sabato 9 la partenza delle vetture del rally seguite dopo dieci minuti da quelle della sport e dopo un ulteriore intervallo di cinque primi, da quelle della regolarità a media. L’arrivo è previsto dalle 17.30 sempre presso il piazzale della ferrovia dopo un percorso di 273 chilometri, 76 dei quali di prove speciali, quattro da ripetersi per un totale di otto tratti cronometrati inframmezzati da due riordini e tre parchi assistenza. Come annunciato ad inizio stagione, alla Grande Corsa è stata assegnata la titolazione quale finale unica del T.R.Z. e per la prima volta i vincitori dei quattro Raggruppamenti delle quattro zone geografiche, si sfideranno nella gara che incoronerà i vincitori assoluti del Trofeo. Ma non è tutto, visto che sarà anche gara decisiva della Michelin Historic Rally Cup dedicata ai clienti della factory francese oltre a promettere un’emozionante sfida tra i contendenti del Memory Fornaca con almeno sei equipaggi con la possibilità di trionfare grazie anche al coefficiente 2 dell’ultima gara.

J.M.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium