/ Altri sport

Altri sport | 07 novembre 2019, 16:42

Scuola di Cavalleria di Abbadia Alpina: dopo le polemiche, tornano i cavalli

Dal 23 novembre partono una serie di concorsi ippici organizzati dal circolo del Rampante di Garzigliana

Scuola di Cavalleria di Abbadia Alpina: dopo le polemiche, tornano i cavalli

La scuola di equitazione di Abbadia Alpina torna a prendere vita per la stagione invernale con i concorsi ippici organizzati dal Circolo ippico del Rampante di Garzigliana.

Si inizia sabato 23 e domenica 24 con un nazionale B1. La nuova stagione di concorsi ha fatto discutere anche in Comune. Il consigliere del Pd Giancarlo Canale e la consigliera leghista Aida Revel hanno chiesto lumi al sindaco Luca Salvai, che ha spiegato come l’iniziativa sia una risposta all’avviso pubblico emesso nel 2018: «Non l’abbiamo mai cancellato e quindi chi propone iniziative consone alla struttura può prenderla in gestione temporaneamente». A inizio anno allo stesso avviso aveva risposto l’Equisport Srl organizzando proprio delle competizioni con la collaborazione del Rampante.
L’argomento è venuto fuori, perché nella seduta consigliare del 29 ottobre, Revel ha chiesto chiarimenti sulla polemica tra Comune e associazione Giacche Verdi per la gestione della struttura.

In quell’occasione l’assessore Christian Bächstdät si è scusato per le sue dichiarazioni alla stampa, prima che l’iter fosse formalmente concluso, ma ha ribadito la regolarità di tutti i passaggi.

Marco Bertello

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium