/ Toro

Toro | 15 novembre 2019, 19:10

Al Museo del Grande Torino una mostra in ricordo del grande Giacinto Facchetti

“Ora sei una stella” sarà visibile dal 22 novembre al 1° marzo 2020

Al Museo del Grande Torino una mostra in ricordo del grande Giacinto Facchetti

Il Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata venerdì 22 novembre alle ore 20,30 inaugurerà la mostraOra sei una stella”, nel ricordo di Giacinto Facchetti, eterno terzino con la passione del gol.

La mostra sarà visibile, il sabato dalle 14 alle 19 e la domenica dalle 10 alle 19, fino a domenica 1° marzo 2020  nella sala della Memoria.

Il Museo, nella sua mission di omaggiare i giocatori non granata che hanno scritto pagine memorabili del calcio italiano e mondiale e di far comprendere a tutti i tifosi come lo sport affratelli e non divida o crei odio e violenza, quest’anno ha voluto dedicare la mostra a Giacinto Facchetti terzino dell’Inter e della Nazionale e poi dirigente e presidente del club nerazzurro riconosciuto universalmente per la sua integrità morale, onore e lealtà sportiva.

All’inaugurazione della mostra, sita in via G.B. La Salle 87 a Grugliasco, sarà presente il figlio Gianfelice, in rappresentanza della famiglia, Fabrizio Melegari, direttore editoriale della Panini e direttore da tanti anni dello storico Almanacco dei Calciatori. Il Museo ringrazia per il contributo prezioso dato per la realizzazione della mostra la famiglia Facchetti, Daniele Bonesso, autore di un libro su Facchetti, e Mirko Ballotta, storico amico del museo. 

Il Museo si trova a villa Claretta Assandri in via G.B. La Salle 87 a Grugliasco, comune in provincia di Torino ed è aperto il sabato dalle 14 alle 19 e la domenica dalle 10 alle 19, con ultimo ingresso alle 18. Sono possibili visite fuori orario di apertura dal lunedì al venerdì, ma solo su prenotazione. Per motivi di sicurezza si possono effettuare solo visite guidate.

Per informazioni inviare una mail a: info@museodeltoro.it oppure telefonare dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 al numero 333/98.59.488

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium