/ Tennis

Tennis | 16 novembre 2019, 15:40

Ricca e Appendino da Londra: "Torino pronta a diventare la capitale del tennis mondiale"

Le Atp Finals sbarcheranno sotto la Mole nel 2021, l'assessore regionale allo sport e la sindaca convinti che saranno un grande successo. "E non è detto che ospiteremo l'evento solo per cinque anni"

Ricca e Appendino da Londra: "Torino pronta a diventare la capitale del tennis mondiale"

"Dopo 10 anni di Atp a Londra è arrivato il nostro momento. Torino ha la possibilità di diventare la capitale del tennis mondiale". Così l'assessore allo Sport della Regione Piemonte, Fabrizio Ricca, a Londra con la sindaca di Torino, Chiara Appendino, e il presidente della Federtennis, Angelo Binaghi.

L'atto finale della stagione della racchetta, quello che una volta era il Masters, con in campo i primi otto della classifica mondiale, sbarcherà sotto la Mole nel novembre del 2021. "Nostro compito, come Regione Piemonte, è quello di fare in modo che questo evento diventi un punto di riferimento non solo per tutti gli appassionati di questo sport, ma per tutti quanti, italiani e stranieri - ha aggiunto Ricca - Per farlo dovremo essere capaci di offrire un'esperienza nuova e unica. Sono sicuro che ci riusciremo".

"Siamo qui da studenti", dice la sindaca Chiara Appendino, a Londra per il torneo che il capoluogo piemontese ha strappato alla Gran Bretagna. "Il primo anno sarà il più difficile, mi auguro che l'edizione 2021 possa stupire ed è per questo motivo - spiega - che siamo già al lavoro, prestando attenzione a tutti i particolari".

"Spaventati? Per nulla, Torino ha già ospitato grandi eventi e ha dimostrato di essere in grado di fare tutto", ha poi aggiunto la prima cittadina. "E' una grandissima sfida, ma gli ingredienti per vincerla ci sono tutti", sottolinea, auspicando la costituzione entro l'anno del comitato organizzatore, "un soggetto giuridicamente riconosciuto che dovrà portare avanti quanto abbiamo già iniziato a fare".

"Se tutto andrà bene, chissà che Torino possa ospitare le Atp Finals per più di cinque anni", ha concluso fiduciosa la Appendino. "Gli ingredienti per vincere questa grandissima sfida ci sono tutti: abbiamo iniziato a mettere le prime risorse a bilancio per la comunicazione. Sono temi su cui stiamo lavorando assieme a viabilità e sicurezza".

"Sul fronte delle sponsorizzazioni abbiamo già registrato grande interesse da parte delle aziende, questo vuol dire che l'evento è appetibile".

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium