/ torinosportiva.it

torinosportiva.it | 17 novembre 2019, 20:05

Basket A2, a Torino non riesce l'impresa: KO in Sicilia contro Agrigento

Torino spreca l'occasione di agganciare Casale in testa

Basket A2, a Torino non riesce l'impresa: KO in Sicilia contro Agrigento

Il PalaMoncada rimane fortino inespugnato e Torino va KO contro Agrigento. I gialloblù, dopo avere controllato per 35', cedono il passo ai siciliani, che negli ultimi minuti passano in testa e portano a casa i due punti.

CRONACA

Il primo canestro della sfida lo mette a segno Agrigento, ma il comando della gara lo prende subito la squadra di Coach Cavina che dopo 2’ con Marks, Cappelletti e Campani vola sul 2-8. I padroni di casa non si lasciano, però, impressionare dal buon avvio di Torino e a metà della prima frazione il canestro di Easley vale il nuovo vantaggio siciliano (12-10). I canestri di James da una parte e di Pinkins e Marks dall’altro chiudono i primi 10’ con il leggero vantaggio dei padroni di casa (19-18). Nel secondo quarto Torino alza i ritmi e fa male alla Fortitudo: i tiri dall’arco di Pinkins e Cappelletti, uniti ai centri di Marks, valgono il 10-0 di parziale che porta gli ospiti sul 19-28. Agrigento prova a rispondere con i canestri di De Nicolao, Easley e il solito James, arrivando anche a trovare pareggio e il vantaggio, le troppe disattenzioni e le palle perse dei siciliani, però, permettono a Torino il nuovo break, con la sirena che che chiude i primi 20’ che suona sul 36-45.

Nella ripresa i padroni di casa provano subito a recuperare il terreno perso, Torino prova ad apporsi con il tiro dalla lunga distanza di Alibegovic, ma la furia agonistica della squadra di Cagnardi non accenna a diminuire e dopo 25’ i siciliani accorciano fino a -3 (52-55). Nessuna delle due squadre riesce a prevale sull’altra e punto a punto si arriva agli ultimi 10’ sul 64-68. L’ultima frazione è infuocata: a 5’ dalla fine James trova il pareggio (78-78) per Agrigento e gli ultimi minuti sono come un overtime. Torino prova a riaffermare il vantaggio ma i tiri pesanti di Pepe e James valgono il +1 a 60’’ dalla fine (87-86). Torino non ci sta e passa al contrattacco, tornando in vantaggio con Marks (87-91), ma Agrigento pesca il jolly e dopo essere tornata a -1 con la bomba di Pepe (6/10 per lui dall’arco) trova il +1 a 1’’ dalla fine (92-91).

Fortitudo Agrigento-Basket Torino 92-91 (19-18, 19-29; 26-21, 28-23)
Agrigento: Chiarastella 6, James 29, Pepe 22, Easley 18, Ambrosin 9, De Nicolao 7, Fontana, Indelicato ne, Moretti 1, Cuffaro, Rotondo, Moricca ne. All. Cagnardi
Torino: Marks 24, Campani 4, Alibegovic 25, Pinkins 17, Cappelletti 14, Ianuale ne, Jakimovski ne, Cassar, Traini 2, Toscano 5, Reggiani ne. All. Cavina

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium