/ torinosportiva.it

torinosportiva.it | 19 novembre 2019, 12:55

Il medagliere piemontese del Taekwondo si arricchisce: Lucia Sanese e Virginia Maestro, portano alto il nome della Torino Taekwondo Union

Luccica e risplende la medaglia d’oro di Virginia Maestro che, domenica 17 novembre, ha conquistato il gradino più alto del podio al Parigi Open G1, per la categoria junior meno 49 kg

Il medagliere piemontese del Taekwondo si arricchisce:   Lucia Sanese e Virginia Maestro, portano alto il nome della Torino Taekwondo Union

La Torino Taekwondo Union scrive un’altra pagina della storia del Taekwondo piemontese, aggiudicandosi altre due importanti medaglie in due dei tornei più prestigiosi nel panorama europeo, che permettono di ottenere punteggi validi per il ranking mondiale, richiamando alcuni tra i più talentuosi atleti a livello mondiale e numerosi club internazionali. 

Luccica e risplende la medaglia d’oro di Virginia Maestro che, domenica 17 novembre, ha conquistato il gradino più alto del podio al Parigi Open G1, per la categoria junior meno 49 kg. 

Una gara impegnativa, nella quale l’atleta torinese è riuscita ad imporsi fin da subito, superando due atlete francesi agli ottavi e ai quarti, e battendo un’atleta russa in semifinale, per poi vincere una finale tutta italiana contro l’emiliana Veronica Rosetti. Un coronamento di un inizio stagione iniziato in grande stile per la Torino Taekwondo Union e per la giovane studentessa classe 2004, che nei giorni scorsi aveva già sfiorato il podio nei tornei G1 di Albania e Croazia.

Virginia Maestro non è però certo sconosciuta al panorama italiano del taekwondo: già Campionessa Italiana categoria cadetti, lo scorso anno viene convocata per rappresentare l’Italia in un quadrangolare a squadre, la Prince Albert Cup contro Francia Spagna e Vietnam, a Monaco. A fine novembre 2018, Virginia ha partecipato ai Campionati Europei Cadetti di Taekwondo, a Marina D’Or (Spagna), dopo aver conquistato la medaglia di bronzo vinta in Lettonia al Riga Open. Nel 2019, al primo anno junior, Virginia sala sul terzo gradino del podio alla Olympic Dream Cup e la scorsa estate ha preso parte a due raduni con la nazionale italiana.

La prima grande soddisfazione di questa nuova stagione agonistica, era però già arrivata sabato 9 novembre, quando la giovane Lucia Sanese ha conquistato il bronzo al Croatia Open 2019 di Zagabria. Per la categoria junior meno 59 kg, la torinese della TTU, è salita sul terzo gradino del podio vincendo tre incontri contro due atlete croate e una serba, perdendo poi in semifinale contro un’ atleta canadese, neo campionessa Pan Americana e tra le atlete di punta della categoria. Un risultato che non coglie di sorpresa: infatti, Lucia aveva già avuto modo di mostrare il suo talento e le sue capacità sin dal 2017, quando cominciò il suo percorso con la squadra nazionale giovanile. Lo scorso anno, poi, è stata convocata per il primo raduno ufficiale con la nazionale italiana femminile maggiore (junior e senior), iniziando così una lunga stagione di appuntamenti in maglia azzurra, concludendo la scorsa stagione diventando la prima atleta piemontese a conquistare la medaglia d’oro alla Olympic Dream Cup, il campionato italiano riservato alle squadre regionali. 

Due medaglie importanti per il Piemonte, ma ancora più importanti per la Torino Taekwondo Union: “Sono molto felice e soddisfatto per i risultati ottenuti da Lucia e Virginia” ha dichiarato il Direttore Tecnico della TTU, il maestro Claudio Sciaraffa "alla loro età fanno una vita molto diversa da quella di molti coetanei, fanno grandi sacrifici e si allenano duramente . Risultati come questi ripagano tutto il loro sudore e costituiscono una preziosissima fonte di entusiasmo per continuare il percorso agonistico. Sono contento per la nostra società” ha poi continuato il DT torinese, “essere competitivi in gare di questo calibro non è per nulla semplice e dimostra che stiamo lavorando bene. Spero che l’esempio di Lucia e Virginia sia uno stimolo per tutto il nostro movimento”. 

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium