Leggi tutte le notizie di OPESPORT ›

| 21 novembre 2019, 16:28

Licenziato in Prima Commissione l’assestamento di bilancio

Il testo va ora in Aula per la definitiva approvazione

Licenziato in Prima Commissione l’assestamento di bilancio

La prima Commissione, presieduta da Carlo Riva Vercellotti, ha licenziato stamane con i voti della maggioranza l’assestamento di bilancio. Il testo va ora in Aula per la definitiva approvazione.

Il voto è arrivato a fine mattinata, dopo numerosi incontri tra l’assessore Andrea Tronzano e i gruppi di maggioranza e opposizione, per trovare una intesa che sbloccasse il provvedimento e permettesse il suo approdo in Aula. Alla fine tutti i gruppi hanno ritirato gli emendamenti, che riproporranno nella discussione in Consiglio. Sono stati votati solo il maxiemendamento della Giunta e due emendamenti a esso collegati.

"Abbiamo privilegiato il dialogo su alcuni temi che troveranno un approfondimento in aula. E’ stato un confronto proficuo”, ha commentato Tronzano, che ha aggiunto: “Il mio impegno non è solo sull’assestamento: sarà utile al Piemonte attivare un confronto anche per altri provvedimenti, a partire dal bilancio di previsione, che possa evitare centinaia di emendamenti che rallentano solo i lavori, fatte salve le prerogative del mandato elettorale che i cittadini piemontesi hanno affidato a questa maggioranza”.

Sara Zambaia (Lega) ha ringraziato l’assessore per “l’importante azione di mediazione che ha svolto. Rilanceremo le nostre proposte nel dibattito consiliare”.

Domenico Ravetti (Pd), annunciando la ripresentazione degli emendamenti del suo gruppo, ha chiesto all’assessore “di valutare insieme alcune linee di indirizzo, in particolare sul dissesto idrogeologico, per soddisfare le esigenze di alcuni territori”.

Anche Francesca Frediani (M5s) ha confermato che presenterà nuovamente in Aula gli emendamenti oggi ritirati, “in modo da potersi confrontare nel merito e trovare risposte ad alcune delle questioni da noi poste”.

Posizione condivisa da Marco Grimaldi (Lev), il quale ha auspicato che “si trovi il tempo in Aula anche per qualche comunicazione della Giunta sui temi emersi recentemente”.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium