/ Basket

Che tempo fa

Cerca nel web

Basket | 24 novembre 2019, 10:03

La 5 Pari accende la spia della difesa nel terzo quarto e vince in scioltezza contro College

Dopo due quarti combattuti, i torinesi ritrovano la giusta energia difensiva e di conseguenza le sue certezze in attacco. Importante vittoria che arriva grazie ad una grande prestazione di tutta la squadra, e dona continuità e morale ai ragazzi di Coach Sacco

La 5 Pari accende la spia della difesa nel terzo quarto e vince in scioltezza contro College

Ottavo impegno per la 5 Pari Torino che nel campionato di C Gold deve affrontare il College Basketball. Dopo la grande vittoria contro il Don Bosco Crocetta, i draghi devono dimostrare continuità nei risultati portando a casa anche oggi il risultato. In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, le due società hanno dimostrato tutta la loro solidarietà e la loro volontà di dire basta a queste ingiustizie, segnando di rosso gli zigomi di giocatori e staff.

Coach Sacco schiera il suo quintetto base composto da Ceccarelli, Dello Iacovo, Canepa, Drame e Vetrone. Coach Di Cerbio dall’altra parte risponde con Piscetta, Segala, Mraovic, Ielmini e Airaghi.

Gara che inizia con il primo canestro segnato dalla 5 Pari, siglato da Ceccarelli che segna un jumper dalla media. I primi minuti di gioco raccontano una partita equilibrata, in cui le due squadre riescono a trovare buone soluzioni a difesa schierata. La 5 Pari riescead alternare azioni giocate vicino a canestro con alcuni buoni scarichi sul perimetro. Il punteggio a metà primo quarto è di 14-10. Nella seconda metà di periodo, i draghi non sfruttano qualche occasione offensiva che poteva portarli a incrementare il vantaggio, gli avversari continuano a restare a contatto. L’attacco dei biancoverdi costringe College a commettere parecchi falli che portano in lunetta la squadra di casa, adesso è massimo vantaggio sul +5. Un buon primo quarto, soprattutto offensivo vede la 5 Pari condurre per 24-19.

Inizia il secondo quarto e le due squadre partono con qualche difficoltà nel realizzare, ma Quaranta interrompe il digiuno segnando dopo circa due minuti di gioco. Sul 27-19 per i draghi ricomincia la difficoltà offensiva per entrambe le formazioni, la 5 Pari continua a creare tanto ma senza concretizzare. Dopo molti errori Coach Di Cerbo decide di fermare la gara chiamando time out, quando la 5 Pari conduce sul + 10. Dello Iacovo prova a mettersi in proprio segnando 5 punti in fila quando mancano poco più di 3 e mezzo dalla fine del primo tempo. I draghi non riescono a scappare, adesso College riesce a trovare qualche punto in contropiede che gli ridà un po' fiato. Sul finale di quarto la 5 Pari viene graziata in qualche situazione da College che non sfrutta qualche buon tiro preso. L’ultimo minuto e mezzo è quasi tutto di Borgomanero che si riavvicina ai draghi, con il tabellone che segna il punteggio di 34-31 a metà gara.

Terzo quarto che si apre con College che segna 4 punti di seguito sorpassando per la prima volta i draghi nella partita. Prima Vetrone e poi Tulumello riportano in un attimo sopra la 5 Pari. In pochi secondi la squadra di casa sembra aver ingranato un’altra marcia dopo 3 minuti di gioco nella ripresa, si torna a +8 sugli avversari. Scoppiettante terzo periodo, le due squadre alzano il ritmo, si corre molto in contropiede, non mancano anche buone azioni corali. Tulumello indiscusso fattore offensivo per la 5 Pari che insieme a Dello Iacovo riesce a distanziare nuovamente gli avversari sul +12 con il punteggio di 53-41. Nell’ultima metà di terzo quarto College sembra subire molto la pressione della 5 Pari che ruba molti palloni e segna altrettanti canestri in contropiede. Il tabellone segna 65-45 a fine terzo periodo.

Ultimo quarto della partita, adesso la 5 Pari deve gestire il vantaggio continuando a difendere come nel terzo quarto. Inizia più forte College, che trova qualche buona soluzione sul perimetro, correndo bene anche in transizione. I draghi ora fanno difficoltà a costruire in attacco, qualche pallone perso di troppo non aiuta la squadra di casa a tenere in pugno la partita. Borgialli sblocca la situazione in attacco, con la sua tripla si torna a +17 dagli avversari. Esattamente a metà quarto, Raiteri segna la tripla che porta la 5 Pari a condurre per 73-51, forse il canestro che non lascia più molte speranze a College per recuperare. Adesso i draghi dilagano, Ceccarelli illumina in attacco i propri compagni con i suoi assist e si corre molto bene in contropiede, + 25 per i biancoverdi. La partita termina con la 5 Pari che si guadagna i due punti in casa, dopo due quarti altalenanti. Il punteggio a fine gara è di 83 a 61. Merito agli avversari che hanno provato a infastidire i padroni di casa di fino alla fine.

5 PARI TORINO – COLLEGE BASKETBALL  83-61 (Q1 24-19; Q2 34-31; Q3 65-45; Q4 83-61)

5 PARI TORINO: Ceccarelli 10, Tulumello 10, Nicora 8, Raiteri 7, Dello Iacovo 11, Aureli, Quaranta 2, Drame 8, Tampellini NE, Canepa3 , Vetrone 13, Borgialli 11.

COLLEGE BASKETBALL: Ielmini 6, Ferrari2 , Piscetta 7, Giustina, Boglio 2, Segala 20, Okeke 5, Airaghi 14, Ghigo, Mraovic 5.

G.R.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium