/ Basket

Basket | 24 novembre 2019, 20:30

La Reale Mutua Basket lotta, ma cade a Rieti

I padroni di casa si impongono 82 a 75

La Reale Mutua Basket lotta, ma cade a Rieti

Pinkins sblocca Torino dopo la partenza fortissima di Rieti, Alibegovic firma la tripla del 4-5 al 2°. Cappelletti e la difesa spingono il mini-break gialloblu, Vildera lo ferma per il 6-11 del 5°. Passera e Cannon si mettono in gara, ma è ancora il play gialloblu a tenere avanti la Reale Mutua Basket Torino sul 11-15. Marks e Pastore sono gli ultimi a segnare per il 14-17 del 10°. Zucca e Cannon fanno esplodere il pubblico con i canestri del sorpasso al 13°, Toscano, ex di serata, sblocca Torino per il meno tre sul 22-19.

Stefanelli la mette da lontano, Marks replica mantenendo inalterate le distanze. Brown si sblocca per Rieti, Cappelletti torna in azione per il 30-27 del 16°, Cannon spinge sull'acceleratore. Pinkins tiene in scia la Reale Mutua, capitan Alibegovic fissa il 35-33 in favore di Rieti al 20°. Cannon apre le danze nel secondo tempo, Cappelletti ruba e manda a schiacciare Marks per il 39-35, Cannon allunga ulteriormente per il +8 reatino. Passera fa affondare Torino a meno 13, Pinkins e Marks provano a rimettere in corsa la Reale sul 50-43 del 26°. Pinkins si scatena e con i liberi di Toscano riporta i gialloblu a meno tre, Cappelletti mette il meno uno.

Brown scalcia tirando da tre, ma viene premiato con tre liberi che ridanno il +4 a Rieti. Sulla rimessa con 3'' da giocare altro fischio generoso in favore di Rieti, che ha così l'occasione di chiudere il quarto sul 59-53. Brown torna in lunetta per il +9 casalingo al 32°, Marks prova ancora una volta la rimonta, Filoni obbliga coach Cavina al timeout sul 65-56 del 33°. Cappelletti e Pinkins rispondono presenti, Toscano infila la tripla del meno due. Pinkins impatta la gara a quota 65 al 35°.

Brown firma il nuovo vantaggio reatino, il quinto di Pinkins è a dir poco fantasioso, togliendo a Torino un'arma importantissima. Cannon e Zucca danno il +7 a Rieti al 37°, Alibegovic inchioda il meno 4, ma la tripla di Stefanelli vale il 76-69 al 38°, quella di Brown spedisce la Reale Mutua a meno dieci a 1 e 44 dalla fine.

Il timeout di Cavina prova a riaccendere Torino, Campani e Marks siglano il 79-72 al 39°. Il rimbalzo offensivo di Zucca garantisce un altro possesso a Rieti, Passera chiude i discorsi dalla lunetta.

NPC RIETI – REALE MUTUA BASKET TORINO: 82-75 (14-17, 21-16, 24-20, 23-22)

Rieti: Cannon 27, Passera 9, Zucca 7, Stefanelli 8, Pastore 6, Nikolic NE, Brown 15, Vildera 8, Fumagalli, Filoni 2, Mammoli NE. All. Rossi

Torino: Marks 20, Campani 4, Alibegovic 9, Jakimovski, Castellino, Ianuale NE, Diop NE, Toscano 6, Pinkins 20, Cassar, Cappelletti 16. All. Cavina, ass. Iacozza e Spanu

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium