/ Volley

Che tempo fa

Cerca nel web

Volley | 30 dicembre 2019, 09:00

L’Eurospin Ford Sara Pinerolo Volley chiude in bellezza il 2019

Superata al tie break l’Itas Città Fiera Martignacco

L’Eurospin Ford Sara Pinerolo Volley chiude in bellezza il 2019

L’Eurospin Ford Sara chiude in bellezza il 2019 superando al tie break l’Itas Città Fiera Martignacco. La vittoria arriva in un momento particolarmente delicato per le pinerolesi, a secco di punti dall’8 dicembre. Nonostante l’infortunio di Grigolo, uscita dal campo a metà del secondo set, la squadra ha saputo reagire, compattarsi e recuperare lo svantaggio vincendo con determinazione e costanza. Fondamentale il lavoro svolto dalla panchina, in particolare di Simona Buffo, determinante nel finale del quarto set.

1 SET Dopo un inizio set equilibrato (3-3), le padrone di casa passano avanti con un ottimo turno al servizio della regista Boldini. In prima linea Grigolo e Zago tengono bene il gioco (9-3). Le pinerolesi mantengono le distanze con le avversarie che provano a rientrare con Nwanebu. Il mani out di Zago e l’attacco in parallela di Bussoli portano il punteggio 21-12. Il capitano gioca bene con le mani del muro (23-13) e Grigolo sigla gli ultimi due punti che regalano il set (25-17).

2 SET Nwanebu entra in partita portando subito avanti le compagne 2-4. Due attacchi di Grigolo azzerano le distanze (5-5) ma le ospiti rimettono si riportano avanti ancora con Nwanebu. Due mani out di Fiorio allungano 9-12. Grigolo attacca il pallone che vale il decimo punto per le pinerolesi ma subito dopo è costretta ad uscire per un problema alla gamba, al suo posto Buffo. Sul punteggio di 18-23 Pinerolo prova a rifarsi sotto con Buffo e Zago in prima linea (20-23) ma il muro di Nwanebu ai danni del capitano pinerolesi regala il set point alle friulane. Dhimitriadhi blocca Ciarrocchi e si va sull’1-1.

3 SET Testa a testa nel terzo set. La pipe di Zago buca il muro avversario (6-4) ma l’attacco di Fiori e il muro di Busolini su Buffo riportano il punteggio in parità (7-7). Le due formazioni si rincorrono fino al 19-19 poi Nwanebu e Fiori siglano il +2 e Rucli regala il ventiduesimo punto. Zago accorcia e il fallo nella metà campo ospite porta le padrone di casa a -1 (21-22). Nwanebu riconquista palla e Martignacco vola verso il finale di set. Il muro di Busolini regala la vittoria (21-25).

4 SET punto a punto anche nel quarto parziale. La situazione si sbocca sull’8-8 quando Ciarrocchi mura Dhimitriadhi. Buffo gioca sulle mani del muro e la fast di Busolini è out (12-8). L’Eurospin mantiene le distanze, Martignacco accorcia con il primo tempo di Caserta e l’attacco in parallela in Nwanebu (19-17). Il capitano biancoblu riporta la palla nella propria metà campo. Buffo sale in cattedra piazzando a terra i tre punti che valgono il tie break (25-18).

5 SET Bene le padrone di casa che si portano avanti con due tocchi d’astuzia di Boldini. Ciarrocchi approfitta di una palla a filo rete per realizzare il punto del cambio campo (8-4). Nwanebu e Fiori accorciano (8-7) ma Zago riporta a + 2 le compagne. E’ ancora l’opposta friulana a fare la differenza, prima conquista il cambio palla, poi piazza l’ace del 10-10. Entrambe le squadre vogliano la vittoria, Boldini si affida al suo capitano che non delude e chiude 15-13.

Silvia Bussoli si complimenta con la squadra per la bella vittoria: “Questa vittoria era importantissima, lo dovevamo ai tifosi e alla società, non posso che fare un complimento alla squadra, abbiamo lavorato tanto in questi giorni dopo Olbia quindi brave a noi. La seconda linea è la mia peculiarità ma oggi ho dato una mano anche in altre cose che di solito mi vedono meno protagonista. L’ultimo punto è stato bellissimo, tutto il palazzetto si è alzato in piedi, grazie ai tifosi che sono il nostro settimo giocatore in campo”.

Simona Buffo, determinante nel finale del quarto set: “Siamo riuscite a portare a casa la vittoria in maniera molto determinata. La vittoria è arrivata dopo un lungo lavoro settimanale, siamo sempre state in palestra e attente per voler vincere questa partita. Era importante chiudere il 2019 bene, siamo riuscite a chiuderlo in allegria”.

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO-ITAS CITTA’ FIERA MARTIGNACCO: 3-2 (25/17, 20/25, 21/25, 25/18, 15/13)

Eurospin Ford Sara Pinerolo: Ciarrocchi 9, Bertone 8, Boldini 4, Grigolo 10, Zago 35, Buffo 7, Bussoli 10, Tosini, Nasi, Fiori (L). Non entrate: Casalis, Allasia. All. Marchiaro.

Itas Città Fiera Martignacco: Carraro 6, Fiori 14, Nwanebu 24, Rucli 16, Dhimitriadhi 10, Busolini 10, Caserta 1, Stival 1, Caravello (L), Sabadin. Non entrate: Giugovaz, Beltrame, Pecalli. All. Gazzotti.

Arbitri: Paolo Scotti, Angelo Santoro.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium