/ Basket

Basket | 05 gennaio 2020, 08:00

La Reale Mutua Basket Torino a Treviglio. Cavina: "Dobbiamo ritrovare intensità e continuità"

La squadra di Cavina alla ricerca della prima vittoria del 2020

La Reale Mutua Basket Torino a Treviglio. Cavina: "Dobbiamo ritrovare intensità e continuità"

Dopo aver terminato il 2019 in maniera non ottimale - due sconfitte consecutive, Biella e Capo D'Orlando, e l'infortunio a Cappelletti - la Reale Mutua Basket Torino vuole iniziare con il piede giusto il 2020 è l'occasione è la sfida di stasera contro Treviglio.

“La partita non sarà molto dissimile da quella giocata a Biella. - commenta coach Cavina alla vigilia della partita - Affronteremo infatti in trasferta una squadra strutturata, atleticamente prestante, ben allenata con un giusto mix tra giovani talentuosi e giocatori che conoscono la categoria. Non ci dovremo fare sorprendere, come peraltro è successo domenica scorsa, mettendo immediatamente testa e gambe in campo fin dalla palla a due. Mi piacerebbe ritrovassimo quella intensità e continuità che ha fatto la differenza nei nostri periodi migliori, senza piangersi addosso per gli acciacchi che stiamo avendo, affrontando con più concentrazione e determinazione ogni partita indipendentemente se giocata in casa o fuori”.

Stessi punti in classifica e stessa voglia di fare bene, anche Treviglio arriva da una sconfitta nell'ultimo turno e ha voglia di girare pagina, spinta anche dall'ultimo arrivato: Corban Collins, direttamente dai vicini del "piano di sopra" di Cantù. La squadra di coach Vertemati, oltre al nuovo innesto, può contare su un collettivo rodato, guidato dall'USA Pacher, miglior marcatore dei lombardi con 17.5 punti di media, già decisivo nella gara di andata, con il tap in vincente all'ultimo secondo-

Siamo in un momento un po’ sfortunato dal punta di vista fisico, ma non cerchiamo alibi. - conclude capitan Alibegovic - Affrontiamo una squadra molto fisica che chiude l'area, quindi dovremo essere bravi a giocare in velocità e non in maniera statica. Vogliamo fare di tutto per iniziare il nuovo anno bene, sarà una battaglia, dovremo avere un approccio molto più “cattivo “ rispetto le ultime due gare”. 

Palla a due alle 18.

 

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium