/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | 12 gennaio 2020, 09:00

Juve, contro la Roma per firmare il sorpasso in classifica sui nerazzurri fermati dall'Atalanta

Dopo il pareggio interno dell'Inter contro l'Atalanta, la Juve proverà a sbancare l'Olimpico per tornare in solitaria in vetta. Mister Sarri non dovrebbe modificare l'undici che è partito titolare contro il Cagliari lunedì scorso.

Juve, contro la Roma per firmare il sorpasso in classifica sui nerazzurri fermati dall'Atalanta

Questa sera la Juventus avrà la concreta possibilità di tornare in solitaria in testa, ottenendo il titolo di Campione d’Inverno. Dopo il pareggio dell’Inter (che si sarebbe potuto trasformare anche in sconfitta se Muriel non avesse sbagliato il rigore del possibile 1-2) Bonucci e compagni avranno ancora più motivazioni nell’affrontare la Roma all’Olimpico. Il match non è sicuramente di quelli facili perché l’avversario ha dimostrato di avere grande qualità, ma soprattutto grande intensità. Mister Sarri ha predicato grande calma e soprattutto massima attenzione perché la compagine giallorossa vive di fiammate e bisognerà cercare di spegnerle sul nascere per evitare situazioni complesse da affrontare.   La Roma ha vinto l’ultima sfida contro la Juve in serie A e non ottiene due successi di fila in serie A contro i bianconeri dal 1995. I torinesi non trovano il gol da due partite di campionato all’Olimpico contro i giallorossi. Questi ultimi non perdono due gare di fila in serie A da marzo 2019. La Juve ha segnato in 17 partite su 18 in questa stagione e nessuna squadra ha fatto meglio. La Vecchia Signora ha vinto tre delle cinque partite in cui si è trovata sotto nel punteggio. La prima rete di Dybala con la maglia della Juve è arrivata nell’agosto 2015, proprio contro la Roma all’Olimpico. PROBABILI FORMAZIONI Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Cetin, Mancini, Smalling, Kolarov; Diawara, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Florenzi; Dzeko. Allenatore: Fonseca. Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Demiral, Bonucci, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Sarri. L’unica notizia positiva per la Roma è il recupero di Zaniolo, per il resto l’infermeria è piena. La novità è Cetin che giocherà nei quattro di difesa, sulla destra, al posto dell’infortunato Spinazzola. Possibile l’impiego di Florenzi, ma non è da escludere la presenza del turco dal 1’, dal momento che garantisce maggiore fisicità e permetterebbe a Fonseca di schierare Florenzi più avanti, sulla stessa linea di Pellegrini e Zaniolo. In casa Juve, invece, non dovrebbe esserci nessuna novità rispetto alla gara contro il Cagliari dove i bianconeri non solo hanno vinto, ma anche convinto.

Andrea Colella

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium