/ Basket

Che tempo fa

Cerca nel web

Basket | 18 gennaio 2020, 14:00

La 5 Pari Torino sbanca Alessandria: Labottegadelfanciot battuta 95 a 66

Due punti che vanno ad aggiungersi al già sostanzioso bottino presente in classifica. Ora si pensa a sabato prossimo ed alla gara contro il Campus Piemonte al Palamoncrivello

La 5 Pari Torino sbanca Alessandria: Labottegadelfanciot battuta 95 a 66

Prima partita del girone di ritorno per i draghi della 5 Pari, arrivati da una bella vittoria in trasferta contro Casale, oggi affrontano nuovamente fuori casa Alessandria. Le due squadre si presentano con i rispettivi quintetti base, formati da: Ceccarelli, Dello Iacovo, Borgialli, Vetrone e Drame per la 5 Pari che si ritrova senza la disponibilità di Canepa e Raiteri. Alessandria risponde con: Fassio Candiotto, Botter, Oliviero e Biondi.

Al via ufficialmente il girone di ritorno del campionato di C Gold, il primo possesso è per Alessandria che parte subito con una tripla nei primi secondi dell’azione, che però non va a segno. Stessa azione dall’altra parte con Borgialli che però realizza, con i primi tre punti che vanno alla 5 Pari. Avvio deciso per i draghi che costringono il coach avversario a chiamare il primo timeout della gara quando il punteggio è di 0-7 in favore della 5 Pari. Vetrone piazza tre jumper in fila portando i draghi su 4-11. La ricerca di Alessandria del lungo sotto canestro frutta altri due punti alla squadra di casa. Seconda fase del primo quarto un po' confusa, nonostante grandi spazi lasciati dagli avversari i draghi non riescono a concretizzare il vantaggio in facili canestri. Dall’altra parte qualche distrazione di troppo da parte del lato debole in fase difensiva costa il rientro a contatto di Alessandria sul 13-17. Bella ed efficace la circolazione biancoverde che però non frutta ancora come dovrebbe, Ceccarelli guadagna il fallo e fa due su due dalla lunetta. Finale del primo quarto che vede Alessandria lì a contatto sul punteggio di 16-21 per la 5 Pari.

Assist in volo per Quaranta che serve sotto canestro Tampellini che realizza i primi due del secondo quarto. Olivieri e Candiotto portano a -2 la squadra di casa che si avvicina minacciosamente alla 5 Pari, che non trova il canestro in situazioni apparentemente semplici e non chiude bene gli spazi in difesa. Dopo il time out chiamato da coach Sacco, la 5 Pari sembra ritrovare nuove energie e anche la via del canestro, a 6 minuti e mezzo dalla fine del primo tempo è 21- 32. La difesa a zona di Alessandria costringe spesso al tiro dalla lunga distanza i draghi che finora non hanno dimostrato di essere in grande giornata. Nonostante questo fattore i la 5 Pari sfrutta spesso la maggiore fisicità al rimbalzo per realizzare con dei secondi tiri. Ancora Borgialli da tre punti che sigla così la sua terza tripla della serata, guidando i draghi in fase realizzativa insieme a Vetrone. Alessandria non demorde, con alcune incursioni nel pitturato e giocando con gli scarichi rimane a 10 lunghezze di distanza. Allo scadere del secondo quarto Capitan Quaranta pesca Drame sotto canestro, che si guadagna il tiro supplementare dopo aver realizzato. Il tabellone segna 36-48 al termine del primo tempo.

Avvio del terzo quarto che vede prima segnare Candiotto da tre punti e poi la risposta di Dello Iacovo che segna in penetrazione nell’altra metà campo. Sfidato al tiro Quaranta risponde segnando la tripla del + 14, massimo vantaggio biancoverde. Alessandria non molla, ancora Oliviero in allontanamento segna due punti, Ceccarelli alza le medie dal tiro da tre per la 5 Pari, segnando la sua prima tripla della serata. Ancora Ceccarelli con la bomba del +17, adesso la difesa a zona Alessandrina perde la sua efficacia. La fase difensiva biancoverde, invece, aumenta di intensità adesso si recuperano molti più palloni riuscendo a correre in contropiede. Il punteggio a due minuti dalla fine del terzo periodo è di 48-70 per la 5 Pari. Ultimi minuti che non cambiano il copione del terzo quarto, i draghi prendono definitivamente il controllo della gara chiudendo il quarto sul 49-74 con Drame che segna allo scadere un’altra volta.

 Ultimo quarto che inizia con una grande stoppata di Drame sul tiro di Candiotto, si alza il ritmo, con le due squadre che provano a correre velocemente in contropiede. Prima Nicora da tre e poi Drame con un altro gioco da tre punti chiudono definitivamente il discorso partita, +30 per la 5 Pari a 6 e 30 dalla fine. Leggero calo di tensione per i draghi che vengono tenuti sull’attenti da Coach Sacco e il suo timeout a 5 minuti dal termine. Ultimi minuti che hanno poco da raccontare, 5 Pari in totale controllo si porta a casa i due punti, sempre preziosi, visto anche il prossimo impegno contro Campus a cui i draghi si dovranno preparare. Risultato finale 66-95 per la 5 Pari.

LABOTTEGADELFANCIOT ALESSANDRIA- 5 PARI TORINO: 66-95

5 PARI TORINO: Ceccarelli 11, Tulumello 5, Nicora 7, Raiteri NE, Dello Iacovo 10, Aureli 3, Quaranta 3, Drame 16, Tampellini 9, Canepa NE, Vetrone 12, Borgialli 19.

LABOTTEGADELFANCIOT ALESSANDRIA: Botter , Buzio 1, Visenti, Fassio 11, Candiotto 19, Oliviero 15, Simonelli 4, Biondi 8, D’Elia 6, Piccio 2, Fallabrino, Moro

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium