/ FACEBOOK

| 25 gennaio 2020, 14:00

Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951: trasferta a Recco per la Maschile

La Femminile ospita la capolista Padova

Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951: trasferta a Recco per la Maschile

Un nuovo fine settimana è alle porte e le squadre dell’Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951 sono pronte a scendere in campo.

La Maschile di serie A sarà di scena in Liguria. La squadra di coach Lucas D’Angelo se la vedrà con la Pro Recco Rugby che occupa il terzo posto in classifica e può vantare un punto in più dei cussini, pur avendo giocato dieci gare contro le nove di Merlino e compagni.

L’incontro, con fischio d’inizio previsto per le ore 14.30, si preannuncia molto combattuto. “Ci aspetta una gara difficile - dichiara coach D’Angelo - contro una grande squadra. Ultimamente le partite che abbiamo giocato contro la Pro Recco sono state molto impegnative, sotto tutti i punti di vista. Arriviamo a questa sfida dopo due belle vittorie in questo inizio di 2020, ma allo stesso tempo con la rosa non al meglio. Diversi giocatori dopo questi impegni sono usciti con qualche problema fisico, di conseguenza domenica cercheremo principalmente di arginare i nostri avversari cercando di tornare a casa con un altro risultato positivo”. Arbitrerà l’incontro Emanuele Tomò della sezione di Roma.

Impegno interno, invece, per la Femminile di serie A che dopo il turno di riposo osservato la scorsa settimana è pronta a ospitare la capolista, il Valsugana Rugby Padova, alle ore 14.30.

Impressionante il ruolino di marcia fino a questo momento delle venete: otto vittorie in altrettante gare disputate. Sarà una sfida quasi proibitiva, almeno sulla carta, per le ragazze guidate da coach Pietro Salino che, però, vorrebbe vedere importanti progressi da parte delle sue giocatrici dopo settimane di duro allenamento. “Sono consapevole delle difficoltà della gara di domenica - esordisce l’allenatore cussino - e non posso fare altro che riconoscere il grande valore delle nostre avversarie. Sono molto soddisfatto, però, di come le mie ragazze si siano allenate dalla pausa natalizia fino a ora. Non abbiamo mai mollato un attimo sotto questo punto di vista. Domenica cercheremo in ogni modo di mettere in difficoltà la capolista, cercando di imporre il nostro gioco fin dall’inizio dimostrando tutto il nostro desiderio di voler segnare. Padova è una compagine molto organizzata, con tante atlete di livello eccelso e rappresenta per noi una grande sfida e sono sicuro che questo incontro ci servirà per vedere come si sta evolvendo il nostro gioco. Come sempre invito tutti a sostenere le ragazze all’Albonico perché senza ombra di dubbio abbiamo bisogno anche del sostegno dei nostri tifosi”. Arbitrerà l’incontro Carmine Marrazzo della sezione di Bologna.

Week-end ricco di appuntamenti anche per le Giovanili e per la Maschile Old.

L’Under 14 maschile giocherà in trasferta contro il Collegno alle ore 15.30. L’Under 18 Élite, invece, sarà impegnata domenica sul campo del Calvisano alle ore 12.30. L’Under 18 femminile, sempre domenica, alle ore 11.00 affronterà una tappa del Campionato Regionale a Settimo Milanese. Passando alla categoria Old, i Rinoceronti Rugby giocheranno sabato ad Asti una tappa del loro campionato.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium