/ FACEBOOK

| 26 gennaio 2020, 20:41

A2, Bergamo al tappeto: quinta vittoria consecutiva per Basket Torino e vetta solitaria

La Reale Mutua "vendica" la sconfitta del Torino contro l'Atalanta, superando a domicilio Bergamo Basket per 96-98

PHOTO CREDIT/ COMI - BASKET BERGAMO

PHOTO CREDIT/ COMI - BASKET BERGAMO

Quinta vittoria consecutiva e vetta solitaria per la Reale Mutua Basket Torino.

I gialloblù di coach Cavina superano Bergamo al termine di una partita complicata, che i gialloblù hanno quasi sempre controllato, ma senza mai chiudere definitivamente. La sconfitta di Casale nel derby con Tortona, consente ai torinesi di staccare la Novipiù e guadagnare il primo posto della classifica.

CRONACA

Sono i padroni di casa a mettere a segno i primi punti della partita, con la tripla di Jackson. Torino prova a stare al passo, ma Bergamo è più reattiva e prova il primo break della partita, volando sul +6 (8-2). La controffensiva di Torino non tarda ad arrivare e si concretizza con il pareggio e vantaggio di Alibegovic dalla lunetta dopo 6.30 (12-13). Il vantaggio di Torino scatena una lotta punto a punto che vede i primi 10' chiudersi con il leggero vantaggio ospite (21-22). Nella seconda frazione è Torino a controllare il gioco e a provare la fuga: dopo 15' la schiacciata di Diop vale il +8 (30-38). Bergamo, però, non si scompone e con Parravicini, Carroll e Zugno ricuce lo strappo fino al -2 (43-45) che chiude il primo tempo.

Nella ripresa i gialloneri partono forto e ritrovano il vantaggio con Jackson, Torino non ci sta e con Marks che suona la carica ribalta il risultato e riguadagnando il +7 (51-58) dopo 25'. Il vantaggio della Reale Mutua potrebbe ampliarsi, ma Bergamo è brava e con il giovane Parravicini impedisce a Torino di scappare nel punteggio, con il terzo periodo che si chiude sul 63-68. L'ultima decina è infuocata: Torino prova più volte a mettere la parola fine al match, arrivando fino al +11 con Marks. Bergamo, però, è caparbia e a testa bassa si riporta a una lunghezza di distanza con meno di 20'' sul cronometro. Torino, però, non vacilla e riesce a portare a casa i due punti. Finale 96-98.

 

BERGAMO BASKET – REALE MUTUA BASKET TORINO: 96-98 (21-22, 22-23,20-23, 33-30)Bergamo: Bertuletti NE, Carroll 22, Crimeni, Parravicini 16, Costi 2, Bozzetto 6, Allodi 12, Jackson 25, Aristolao NE, Zugno 13. All. CalvaniTorino: Alibegovic 20, Marks 22, Cappelletti 6, Cassar NE, Campani 9, Pinkins 17, Toscano 3, Jakimovski NE, Reggiani NE, Diop 19, Bushati 2. All. Cavina, ass. Iacozza e Spanu

 

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium