/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | 01 febbraio 2020, 16:02

Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951: Maschile di serie A impegnata all'Albonico nel match di recupero contro il CUS Genova

Week end di riposo, invece, per la Femminile e i Bulls di serie C

Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951: Maschile di serie A impegnata all'Albonico nel match di recupero contro il CUS Genova

In un week-end che si preannuncia di riposo per la Femminile e i Bulls di serie C, la Maschile di serie A scende in campo per il recupero della quinta giornata del girone di andata.

Merlino e compagni, infatti, giocheranno domenica 2 febbraio, alle ore 14.30, tra le mura amiche il match contro il CUS Genova (rinviato per neve in data 24 novembre). Attualmente l’Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951, dopo il pareggio in trasferta contro la Pro Recco, occupa la quarta posizione in classifica e si trova a una sola lunghezza di distanza proprio dai liguri terzi. Ben 36 punti per i giocatori di coach Lucas D’Angelo nelle prime dieci giornate.

La formazione cussina, inoltre, si è dimostrata la migliore difesa del campionato, per il momento. Questa settimana la squadra avversaria sarà ancora ligure. Si tratta del CUS Genova, compagine che attualmente occupa l’ottavo posto in graduatoria a quota 12 punti, ma che nelle ultime uscite stagionali ha dimostrato di essere in grande crescita. Queste le parole di coach D’Angelo in vista della gara, con un riferimento anche al pareggio di domenica scorsa.

“Quella contro la Pro Recco è stata una partita molto intensa. Entrambe le squadre hanno dimostrato grande voglia di fare la partita e soprattutto hanno fatto vedere ottime difese. L’intenzione di creare e di attaccare l’abbiamo avuta sia noi che loro. Con Genova ci aspettiamo una partita molto ostica. Noi continuiamo il nostro percorso, quello che abbiamo iniziato il 18 agosto, con degli obiettivi interessanti che per il momento stiamo rispettando. Dobbiamo continuare a lavorare con questa determinazione, come stiamo facendo, per rimanere in scia agli obiettivi che ci siamo prefissati. Quella di domenica sarà una gara difficile. Il CUS Genova sta crescendo partita dopo partita e noi dovremo farci trovare pronti sotto l’aspetto fisico e tecnico per ottenere un risultato positivo. Chiaramente è molto importante continuare a fare punti in questo campionato perché, come vediamo tutte le domeniche, la classifica è molto corta e con un passo falso di troppo ti puoi ritrovare sotto di due o tre posizioni rispetto alla settimana precedente. I conti si faranno poi alla fine. Per il momento, per noi, è fondamentale che si pensi a un match dopo l’altro. Ogni partita conta più del campionato intero. Mi aspetto una grande gara domenica”.

In campo giovanile da evidenziare l’impegno dell’Under 16 maschile che sabato, alle ore 15.30, all’Albonico inizierà il girone Élite di categoria con le cinque migliori squadre lombarde, le due migliori piemontesi e le due migliori liguri dopo aver vinto il Campionato Regionale. Sabato farà visita ai cussini il Settimo Torinese. L’Under 14 e l’Under 16 femminile, invece, saranno impegnate sabato, sempre alle ore 15.30, a Vallecrosia per un raggruppamento interregionale.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium