/ Basket

Basket | 01 febbraio 2020, 08:00

A2, la Reale Mutua cerca conferme contro Agrigento

Questa sera gli uomini di Coach Cavina incontrano la seconda in classifica

A2, la Reale Mutua cerca conferme contro Agrigento

Dopo la vittoria esterna contro Bergamo (la quinta consecutiva), Basket Torino torna al Pala Gianni Asti per affrontare Agrigento, seconda della classe.

“Ad oggi quella che giocheremo domenica è la partita più importante della stagione. - commnenta l'assistant coach Iacozza - Incontriamo Agrigento, la seconda della classe, squadra finora tra le sorprese del campionato con un roster dove oltre ai due americani, Easley e James, ci sono italiani come Pepe, Ambrosin, De Nicolao e Chiarastella che stanno disputando una grandissima stagione. Sappiamo dell’importanza della gara soprattutto perché si gioca in casa davanti al nostro pubblico, speriamo essere sempre più numeroso. La loro presenza è fondamentale per una società e una squadra che vogliono raggiungere grandi traguardi.”

Miglior marcatore della squadra avversaria è James, guardia a stelle e strisce classe '96 (18.3 punti di media a partita), vero protagonista dell'ascesa dei siciliani ai vertici della partita, insieme al connazionale Easley.

“Domenica ci attende una sfida importantissima - aggiunge il play Cappelletti, rientrato contro Bergamo da uno stop di un paio di settimane - Agrigento è una squadra fisica e solida. Hanno una coppia di americani di ottimo livello, l'esperienza di Easley e il talento di James. Ma vogliamo continuare a fare bene, concentrandoci su noi stessi, partendo dalla difesa, chiave dei nostri successi casalinghi più importanti. Non vediamo l'ora di scendere in campo, davanti ai nostri tifosi, per questa gara.”

Palla a due alle 18.00

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium