/ Basket

Basket | 16 febbraio 2020, 15:03

5 Pari Torino-Cerealterra Ciriè, a 1 secondo e mezzo dal termine arriva la vittoria che fa morale

Gara sempre in equilibrio a confermarlo sono i parziali di quarto che mostrano spesso parità. Dopo essersi risposte colpo su colpo la 5 Pari la spunta con un canestro allo scadere. Torinesi non brillanti al tiro ma sempre combattivi e ben organizzati

5 Pari Torino-Cerealterra Ciriè, a 1 secondo e mezzo dal termine arriva la vittoria che fa morale

Diciottesimo turno del campionato di C Gold, la 5 Pari Torino ospita in casa propria il Cerealterra Ciriè, squadra battuta nel turno di andata ma non senza qualche insidia nella partita. I draghi sono chiamati a una reazione dopo le tre sconfitte di fila subite, serve una reazione che porti nuovamente dei punti in casa 5 Pari. Coach Luca Sacco inizia con il quintetto base composto da Ceccarelli, Dello Iacovo, Canepa, Borgialli e Drame. Ciriè risponde schierando Savoldelli, Selmi, Fontana, Berta e Martoglio.

Contesa vinta dalla 5 Pari che può gestire il primo possesso della gara, Drame effettua il primo tiro che però non va a bersaglio. Dall’altra parte dopo un cambio su un pick and roll, Savoldelli si prende il tiro dalla media e realizza sopra la testa di Dello Iacovo. I draghi iniziano subito con una difesa aggressiva a tutto campo. Lunga azione portata avanti da Dello Iacovo e Drame che alla fine vede Borgialli scaricare su Canepa in punta, dove realizza i due punti. Ciriè in difesa alterna la difesa a zona 2-3 con la difesa a uomo. Pescato Borgialli sotto canestro che utilizza bene il fisico portando a casa un potenziale gioco da tre punti. Una volta portato a termine è 7-5 per la 5 Pari a metà primo quarto. Ancora Borgialli, in penetrazione batte la zona avversaria e segna altri due punti. Continua la buona circolazione di palla in attacco, Ceccarelli serve Canepa che segna nuovamente ma questa volta da tre punti. Il parziale a 3 minuti dal termine del primo periodo è di 12-05. Altra tripla segnata per la 5 Pari, questa volta è Ceccarelli che dal palleggio si prende il tiro da tre realizzandolo. Corrado risponde per Ciriè con la prima tripla mandata a segno per la squadra avversaria. Fallo tecnico fischiato a Savoldelli che protesta dopo un’azione offensiva conclusa. Selmi segna due triple di fila e riporta a -2 Ciriè. Fallo al rimbalzo di Tulumello che a 3 secondi dal termine regala i due liberi del 18-18.

Avvio del secondo quarto dettato dalla palla persa di Ceccarelli che regala due punti facili a Ciriè, Vetrone dall’altra parte segna la tripla del +1. La partita sembra entrare in una fase di grande intensità portata in campo da entrambe le squadre, che però faticano a trovare facilmente la via del canestro. Raiteri attacca forte la zona avversaria e pesca Tampellini sotto canestro che realizza. Ciriè si appoggia ancora a Savoldelli che dopo un rimbalzo offensivo segna altri due punti. Punteggio di 26-26 a metà secondo quarto. Dopo una serie di rimbalzi offensivi la 5 Pari non riesce a realizzare, fin’ora sembra mancare un pizzico di cattiveria e freddezza in più alla squadra di casa. La difesa a zona avversaria continua a lavorare bene, lo fa anche la 5 Pari che però nell’attaccarla non trova la finalizzazione. Ciriè con i viaggi in lunetta e i contropiedi si porta a +6 sulla squadra di casa. Drame torna a segnare e lo fa subendo il fallo sotto canestro, gioco da tre punti che si concretizza, la 5 Pari torna a -1. Dello Iacovo sembra avere quella freddezza che a volte manca ai draghi, tripla segnata in faccia all’avversario per il numero 7. Il primo tempo di gioco termina sul risultato di 36-36, perfetta parità in campo.

Rientrano in campo le due squadre, la 5 Pari parte con Dello Iacovo che batte il suo difensore sulla linea di fondo e realizza in layup. Continua l’alternanza difesa zona-uomo per la squadra biancoblù. Le due squadre provano a rispondersi colpo dopo colpo, c’è molto spazio dalla media ed è da lì che arrivano molti canestri per la 5 Pari. Canepa segna la tripla del +1 al termine di un’azione ben congeniata in attacco. Savoldelli continua a procurarsi tiri liberi importanti che manda a segno regolarmente. Bonus esaurito per entrambe le squadre a 4 e 15 dalla fine del terzo quarto. Il punteggio segna 45-46 per Ciriè. Gli avversari continuano a trovare buoni soluzioni in contropiede, Selmi segna un’altra tripla in transizione e porta la sua squadra a +4 dalla 5 Pari. Ritmo della partita che si alza, adesso le due squadre tentano di portare in fretta la palla oltre la propria metà campo e di realizzare nei primi secondi dell’azione. Ottima giocata difensiva di Raiteri che intercetta in difesa, e permette a dello Iacovo di procurarsi il fallo sul tiro da tre punti. Tre su tre per lui che riporta in vantaggio la 5 Pari sul punteggio del 55-53. Ed è quest’ultimo il parziale a fine terzo quarto.

Ultimo quarto che ha inizio con il solito indiziato che realizza, Selmi fuori equilibrio segna in jumper. Agbogan segna un altro piazzato, che riporta sul +2 Ciriè. Drame stoppa in difesa e spinge in attacco la squadra che pesca Tulumello in punta che non può fare altro che realizzare la sua prima tripla della serata. Continua il botta e risposta tra le due squadre, Fontana segna subendo il fallo. Tabellone che segna 58-60 per la formazione in trasferta. Bel gesto tecnico di Fontana che dopo la virata cede Agbogan sotto canestro e lo serve, portando così Ciriè a +4 quando sono passati 4 minuti nel quarto quarto. Dello Iacovo ruba in difesa e va a concludere tutto solo in layup, 60-62 il punteggio. Dopo una buona azione corale Ciriè arriva al tiro da tre sbagliato, con Savoldelli che prende un altro rimbalzo offensivo e segna con il fallo. La 5 Pari continua a lavorare bene in fase di costruzione ma non raccoglie in finalizzazione. Dello iacovo torna a segnare con una tripla importantissima che riporta a -1 i biancoverdi. Ultimi due minuti di gioco, finale punto a punto al PalaMoncrivello. Continua il buon lavoro di Raiteri, che attaccando forte il ferro cerca di rompere la zona avversaria. Fallo conquistato, bonus e quindi 2 liberi e 2 punti per la 5 Pari (65-66). Viaggio in lunetta per Ciriè che torna nuovamente a +3. Adesso è una continua sfida di nervi dalla lunetta, Ceccarelli chiamato a tirare e fa 2 su 2 (67-68). Quaranta secondi al termine e i draghi in possesso di palla, Ceccarelli tenta la tripla, il ferro la sputa ma Drame raccoglie il rimbalzo e segna con il fallo. Gioco da tre che si concretizza e la 5 Pari è in vantaggio sul 70-68 con 25 secondi sul cronometro. Martoglio pareggia con un piazzato dalla media adesso è palla in mano alla 5 Pari con 15 secondi sul cronometro. Dello Iacovo prova con il jumper ma non va, lotta al rimbalzo con la palla che esce. Rimessa per i draghi con un secondo e mezzo alla fine della partita, coach Sacco chiama timeout. Borgialli alla rimessa alza il pallone per Drame che esce da una serie di blocchi salta più in alto di tutti e segna allo scadere! Incredibile finale che vede la 5 Pari uscire vincente al termine di un match davvero equilibrato.

 RISULTATO FINALE: 5 PARI TORINO – CEREALTERRA CIRIÉ: 72-70 (Q1 18-18; Q2 36-36; Q3 55-53; Q4 72-70)

5 PARI TORINO: Ceccarelli 8, Tulumello 3, Nicora, Raiteri 3, Dello Iacovo 18, Quaranta 2, Aureli NE, Drame 10, Tampellini 2, Canepa 13, Vetrone 6, Borgialli 7.

CEREALTERRA CIRIÉ: Savoldelli 19, Berta 6, Selmi 16, Bianco NE, Fontana 5, Laganà, Corrado 3, Cussigh 2, Agbogan 16, Martoglio 3, Anglesio, Viano NE.

G.R.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium