/ Altri sport

Altri sport | 21 febbraio 2020, 16:01

Da Ala di stura al santuario di Sant'Ignazio, ecco gli ultimi appuntamenti invernali con "Montagna per tutti"

Sabato 22 ciaspolata dedicata al Carnevale, domenica 23 camminata a Coassolo Torinese

Da Ala di stura al santuario di Sant'Ignazio, ecco gli ultimi appuntamenti invernali con "Montagna per tutti"

Dopo la camminata crepuscolare di sabato 8 febbraio a Chialamberto, la rassegna “Montagna per Tutti”, coordinata dal Consorzio Operatori Turistici Valli di Lanzo e patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino, prosegue sabato 22 febbraio ad Ala di Stura e domenica 23 a Coassolo.

Sabato 22 ad Ala è in programma l’evento “In maschera nei Boschi di Mondrone”, una ciaspolata dedicata al Carnevale, con il ritrovo dei partecipanti alle 14 nella piazza della chiesa di Mondrone. In attesa della partenza, piccoli e grandi potranno completare il proprio mascheramento con un trucco speciale a cura di professionisti del settore. La camminata partirà intorno alle 15,30 e attraverserà i boschi con un percorso ad anello. L’arrivo è previsto per le 17,30, quando verranno consegnati i pacchi gara ai partecipanti e ci sarà la distribuzione di dolci, the e cioccolata calda. Sono previste la premiazione del bimbo meglio mascherato e l’estrazione di premi tra i partecipanti, che potranno poi cenare a un prezzo convenzionato nei ristoranti del paese. Il pomeriggio si concluderà con lo spettacolo teatrale “Il carnevale di Madama Giovanna”, dedicato alla figura di Maria Giovanna Battista di Nemour, seconda Madama Reale, che si narra amasse molto organizzare feste carnevalesche, per travestirsi e mescolarsi con il popolo.

Domenica 23 febbraio la camminata a Coassolo Torinese sarà intitolata Tra natura e cultura” e proporrà la scoperta delle bellezze artistiche e naturalistiche del paese, tra antichi mulini e cappelle votive. Il ritrovo è previsto alle 9 al panificio Remondino, in via Case Badin 135, per la consegna dei pettorali, dei gadget e di un biglietto gratuito per la lotteria pomeridiana. Alle 9,30 partirà la camminata nella borgata lungo un tragitto adatto a tutti, con arrivo nella piazza principale alle 13. Produttori e artigiani locali accoglieranno all'arrivo i partecipanti con le eccellenze della gastronomia valligiana e con dimostrazioni della lavorazione del legno. I partecipanti potranno pranzare a prezzo convenzionato nei ristoranti del paese, usufruendo anche del servizio navetta che collegherà il capoluogo agli esercizi. La festa continuerà alle 16 con lo spettacolo teatrale “Le Strade della Sindone”, in omaggio alla reliquia più preziosa di Casa Savoia, che attraversò, insieme a molti pellegrini le Valli di Lanzo.Ci si imbatterà in due fedeli persi tra i sentieri di Coassolo, che dovranno essere aiutati a ritrovare la strada per Chambery. Nel pomeriggio continuerà il mercatino delle tipicità e sono previste animazioni musicali in piazza San Nicolao. Alle 17,30 si svolgerà l’estrazione dei premi della lotteria e si accenderà il tradizionale Falò di Carnevale.

Per informazioni e prenotazioni si può chiamare il numero telefonico 339.5315104 o inviare un’e-mail all’indirizzo info@welcomepiemonte.it

R.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium