/ Basket

Che tempo fa

Cerca nel web

Basket | 23 febbraio 2020, 15:03

Due punti sudati ma meritati per la 5 Pari contro la Ginnastica Torino

Terzo quarto decisivo per la formazione biancoverde che prende definitivamente il controllo della gara

Due punti sudati ma meritati per la 5 Pari contro la Ginnastica Torino

Sesta gara del girone di ritorno per la 5 Pari Torino, che fuori casa deve affrontare Ginnastica Torino. Derby che assume importanza per la 5 Pari dato che cerca continuità dopo la vittoria casalinga contro Ciriè, arrivata proprio all’ultimo secondo.

Il primo possesso è per la 5 Pari, pallone gestito da Dello Iacovo che realizza dopo aver passato la palla ed essere uscito da un blocco. Dall’altra parte Borra segna sotto canestro il pareggio. Ancora Dello Iacovo, questa volta realizza da tre punti, mostra di avere la mano calda in questo avvio. Ritmo non estenuante, comunque sostenuto per entrambe le squadre che attaccano forte nei primi secondi dell’azione. Dello Iacovo continua a segnare, un altro jumper, prima da due e poi ancora da tre. Il parziale a 5 minuti dal termine è di 4-10. Gara che aumenta di fisicità, dopo i primi minuti di grande corsa adesso si cercano di più i contatti sotto canestro. Ceccarelli segna la sua prima tripla della serata, e porta a + 9 i draghi. La squadra di casa soffre al rimbalzo, con Vetrone che prende due rimbalzi offensivi consecutivi e si guadagna il viaggio in lunetta. Martina interrompe il digiuno offensivo di Ginnastica segnando il canestro del -11. Ancora Martina da tre punti, ora Ginnastica prova a raddoppiare ed alzare la difesa per aumentare di intensità. Ultimi due minuti che vedono la ripresa della squadra di casa, il parziale a fine quarto è di 18-21 a favore della 5 Pari.

Nicora fa ripartire la 5 Pari con il piede giusto, in penetrazione batte il suo difensore e conclude in layup. I problemi al rimbalzo arrivano anche per la 5 Pari che concede troppi secondi tiri, 18-25 il parziale dopo due minuti di gioco nel secondo periodo. Nonostante Ginnastica fatichi a trovare buone medie dall’arco la 5 Pari non riesce a sfruttare il momento per andare a concretizzare azioni di contropiede. Finalmente Drame si iscrive alla partita, dopo aver ricevuto in aria un passaggio lob segna e subisce il fallo. Chiarella viene lasciato libero dalla difesa biancoverde e segna da tre punti per il -5, la 5 Pari non riesce a staccare nel punteggio Ginnastica. Ceccarelli accusa un dolore alla coscia dopo uno scontro di gioco ed esce dal campo. Buon momento per la 5 Pari, che trova prima una buona difesa di Tampellini che stoppa Borra e poi il canestro dall’altra parte di Borgialli che si infila in penetrazione fra due avversari e segna. Ancora a contatto però Ginnastica con il punteggio di 30-36 per i draghi. Ancora Borgialli, questa volta da tre punti, riceve in angolo e realizza. Ultimo possesso gestito da Ginnastica, che però fallisce al tiro con Martina che viene stoppato da Drame. La 5 Pari riparte in contropiede e guadagna due tiri liberi con lo stesso Drame, che fa 1/2. Finale di primo tempo con il tabellone che segna 32-42 per i draghi.

Second metà di gioco che vede tornare in campo Ceccarelli, la 5 Pari ha in mano il primo possesso e non lo spreca con Borgialli che segna in post. Celada risponde segnando in penetrazione, subito dopo Dello Iacovo allo scadere dei 24 fa saltare il suo difensore e segna un’altra tripla. Gara che assume un’intensità più alta, grande energia in difesa e si continua ad attaccare nei primi secondi dell’azione. Ginnastica si schiera a zona in difesa, Ceccarelli punisce subito la 2-3 con la tripla del +15. Borgialli risponde ancora una volta presente, dopo due minuti di aridità offensiva i draghi ritrovano un altro canestro da tre punti, poco dopo Drame con grossa presenza al rimbalzo offensivo segna altri due punti da sotto. Il punteggio è di 37-58 per la 5 Pari, che sembra aver preso definitivamente in mano la gara. I draghi ora corrono in contropiede e lo fanno al meglio, grande azione in transizione che porta Raiteri a segnare sotto canestro. Ginnastica che lavora bene con gli esterni che in fase offensiva provano a tenere botta al dominio della 5 Pari. Il Parziale a fine terzo quarto è di 50-71 per i draghi.

Ultimo periodo della gara, la 5 Pari inizia controllando la gara, due falli subiti al tiro e conseguenti 4 punti portati alla causa biancoverde. Ginnastica sembra uscire sempre di più dalla partita, nonostante provi a riparare ad errori tecnici con grande energia portata in campo.  Punteggio sul 52-75 dopo 3 minuti giocati nel quarto quarto. Coach Sacco fa ruotare maggiormente i suoi uomini, la gara sembra calare di intensità con le due squadre che accusano un po' di stanchezza. Ginnastica azione dopo azione prova a rientrare in partita, dopo il canestro del -18 coach Sacco chiama timeout per rimettere in riga i suoi giocatori. Tripla di Venturini, Ginnastica continua a macinare gioco con fiducia, la 5 Pari sembra essersi un po' spenta in questo finale. Ancora ginnastica che si riporta a -10 lunghezze a 1 e 30 dalla fine. Quando la 5 Pari sembra non riuscire più a segnare, ci pensa il capitano Quaranta che realizza la tripla del Ko. La gara termina sul punteggio di 66-81, partita quasi sempre in controllo con qualche black out biancoverde che ha permesso agli avversari di riavvicinarsi sul finale. Importante vittoria quella conquistata fuori casa che permette ai draghi di arrivare serenamente al prossimo match cin casa contro Crocetta.

RISULTATO FINALE: GINNASTICA TORINO - 5 PARI TORINO : 66-81 (Q1 18-21; Q2 32-42; Q3 50-71; Q4 66-81)

5 PARI TORINO: Ceccarelli 13, Tulumello 2, Nicora 4, Raiteri 2, Dello Iacovo 17, Quaranta 9, Drame 16, Tampellini 1, Canepa 4, Vetrone 2, Borgialli 11.

GINNASTICA TORINO: Mittica 3, Akoua 10, Toppino 10, Fantolino 4, Celada 9, Martina 10 , Zanellato 6, Passarino, Venturini 4, Gavagnin, Borra 5, Chiarella 6.

R.G.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium