/ Atletica

Atletica | 24 febbraio 2020, 15:00

Ottima Olimpiatletica al "Cross Reale" di Venaria

Vincono Elifani e Vitali

Ottima Olimpiatletica al "Cross Reale" di Venaria

Altra domenica di soddisfazioni per l’Olimpiatletica impegnata nella 10° edizione del “Cross Reale” disputato a Venaria, all’interno del parco urbano Salvo d’Acquisto con terreno e temperatura ideali per disputare una gara podistica. A livello di società, l’Olimpiatletica conquista il 4° posto assoluto su oltre 500 iscritti.

Grande prestazione del solito Davide Elifani che non si accontenta di vincere, ma stravince la sua categoria con ampio margine sul secondo; altra gara di assoluto spessore per Simona Vitali, che conferma come quest’anno sia imbattibile nelle F35 vincendo la sua categoria e piazzandosi quinta assoluta, davanti alla compagna di squadra Maura Scotto giunta terza. Si conferma sempre ad altissimi livelli Serena Scalvini che taglia il traguardo al secondo posto nelle F25, così come ottengono un grande piazzamento Sabrina Passaro quarta nella tiratissima categoria F45 così come Azzolina Lucia anch’essa quarta nelle F60. Ma è tutta la squadra femminile a ben figurare con le buone prestazioni di Simonetta Giordano e Silvia Venga che sfiorano il podio di pochi secondi.

Nella compagine maschile, oltre al già citato Elifani, un altro grande atleta come Antonio Mingozzi arriva terzo nella combattutissima e numerosa categoria M45. Sempre di livello le gare del Presidente Michele Iacovelli che giunge terzo negli M70, ottima prova per Bruno Piazza nuovo tesserato ma già competitivo ai massimi livelli giunto nono seguito al decimo da Giovanni Andiloro nella stessa categoria M60, una menzione speciale per tutto il gruppo che anche a Venaria ben figura portando a termine sempre delle belle e tiratissime prestazioni, composto da Giovanni Scalzo, Fabio Stecca, Simone Volpatto, Massimo Crivello, Fabrizio Bellagamba, Fulvio Giorgi, Luigi Pargalia, Francesco Faretra, Paolo Franceschin, Renato Franceschin, Flavio Schiavino, Claudio Galgani, Marco Di Cera.

Ormai una costante per l’Olimpiatletica sono i debutti, e anche in questa gara da segnalare “la prima” con la canotta giallo nera dell’Olimpia per Claudio Claretto ottimo ottavo  posto nella categoria M50, anche questa volta il sodalizio giallonero ha tesserato un atleta di primo piano.  

Ottimo risultato dei giovani dell’Olimpiatletica nella categoria Esordienti di Matteo Crivello ben figura

G.R.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium