/ Calcio

Calcio | 27 febbraio 2020, 23:15

La Lega ha deciso: Juventus-Inter si giocherà a porte chiuse

Torino-Parma verrà recuperata mercoledì 11 marzo 2020, alle ore 18.30. Torino-Udinese si giocherà sabato 7 marzo 2020 alle ore 15, anziché alle 18.45 di lunedì 9 marzo

La Lega ha deciso: Juventus-Inter si giocherà a porte chiuse

Tanto tuonò, verrebbe da dire, che alla fin fine piovve. Nella tarda serata la Lega di Serie A ha stilato l’elenco di tutte le partite che si giocheranno a porte chiuse nel prossimo weekend, e le date dei recuperi delle partite rinviate nella scorsa giornata, ma non solo, per via della ben nota emergenza sanitaria.

Ecco il comunicato emesso dalla Lega.

Visto l’articolo 1 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 febbraio 2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19”; il Presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie A dispone che le seguenti gare della 7a giornata di ritorno del Campionato di Serie A TIM si disputino all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse: Udinese-Fiorentina, Milan-Genoa, Parma-Spal, Sassuolo-Brescia e Juventus-Inter.

Al tempo stesso è stata decisa la programmazione dei recuperi della 6^ giornata di ritorno e la variazione degli anticipi e dei posticipi dell’8^ e della 9^ giornata di ritorno del Campionato di Serie A Tim.

Ecco, anche qui il comunicato in oggetto.

A seguito delle decisioni assunte in data 23 febbraio 2020 dal Consiglio dei Ministri in merito alle manifestazioni sportive e ai conseguenti rinvii disposti con comunicati Ufficiali n. 186 e 187, il Presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie A ha disposto le necessarie variazioni alla programmazione del Campionato di Serie A TIM, che prevede che la partita Torino-Parma verrà recuperata mercoledì 11 marzo 2020, alle ore 18.30.

Nell’8^ giornata la partita Torino-Udinese si giocherà sabato 7 marzo 2020 alle ore 15, anziché alle 18.45 di lunedì 9 marzo 2020.

Walter Alberto

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium