/ Altri sport

Altri sport | 28 febbraio 2020, 17:00

Bocce, pioggia di iscrizioni per le gare di Alassio

Sono oltre 140 (sui 256 disponibili) i posti già occupati per essere tra i protagonisti della 67ª Targa d’oro di Alassio, la tradizionale gara in programma sabato 4 e domenica 5 aprile

Bocce, pioggia di iscrizioni per le gare di Alassio

Nonostante le iscrizioni siano aperte solo da pochi giorni e ci sia un po’ di apprensione per quanto sta succedendo a livello nazionale, sono oltre 140 (sui 256 disponibili) i posti già occupati per essere tra i protagonisti della 67ª Targa d’oro di Alassio, la tradizionale gara organizzata dalla Bocciofila Alassina, quest’anno in programma sabato 4 e domenica 5 aprile.

Tra le quadrette iscritte c’è anche quella francese del Rumilly, trionfatrice della scorsa edizione. Dal punto di vista del programma, con limitazione a 256, nella giornata di sabato tutte le formazioni scenderanno in campo già alle ore 8 e le sfide degli ottavi (ore 21.15) si disputeranno tutte all’interno del Palaravizza. Domenica le ostilità si riapriranno alle ore 10, con i quarti di finale. 

Per i primi turni, stante l’indisponibilità della Bocciofila Palasport di Albenga, l’organizzazione utilizzerà, oltre alle sedi abituali (da Diano Marina a Pietra Ligure), anche i campi di Garlenda (un gradito ritorno), Laigueglia e Ceriale. Confermata la location di Borghetto Santo Spirito, che in un primo tempo era in dubbio.
Per il 2° anno consecutivo è prevista la Targa Bis (sempre a quadrette), cui potranno iscriversi solo gli eliminati nei primi due turni. Anche questo tabellone, che manderà in scena i primi due turni di sabato pomeriggio presso il campo di calcio di Bastia d’Albenga (presso Ortofrutticola, vicino al casello autostradale di Albenga), sarà a numero chiuso (128 formazioni).
Procedono spedite anche le iscrizioni agli altri tabelloni.
Per la 6ª Targa Rosa, a coppie, già superata quota 25 (su 48 posti a disposizione); 25 sono al momento le adesioni delle formazioni giovanili (due gare quest’anno, Targa Junior Under 18 e Under 15, entrambe a coppie).
Modalità di iscrizione ed elenco aggiornato sono disponibili sul sito boccealassio.it, entrando nella sezione dedicata alla Targa d’oro.
Salvo completamento dei posti a disposizione, in pratica c’è tempo sino a domenica 29 marzo.
Aperte, tramite il sistema WSM della Federbocce, anche le iscrizioni alla 2ª Targa Festival, a coppie, gara riservata alle categorie C-D, in programma al Palaravizza a partire da lunedì 30 marzo, con atto conclusivo domenica 5 aprile in concomitanza con le altre finali. In questo caso il numero massimo di formazioni (coppie) accettate è 32, di cui 24 si sono già prenotate…
 
La gara di Alassio piace sempre più agli stranieri
La Targa d’oro e le gare collegate sono sempre più internazionali. Cresce infatti anno dopo anno il numero dei club e dei giocatori stranieri iscritti. Al momento già assicurata la presenza di Francia, Principato di Monaco, Croazia, Slovenia, Russia e Svizzera. E i confini potrebbero addirittura allargarsi, oltre Europa. C’è infatti un interessamento a partecipare da parte di un team africano… si tratta di una quadretta algerina.
Per quanto riguarda le regioni italiane, a Liguria e Piemonte si sono già affiancate Valle d’Aosta, Toscana, Friuli Venezia Giulia e Veneto.
Per la prima volta quest’anno ci saranno formazioni estere anche al via della competizione giovanile (Francia e Slovenia già confermate), inserita ufficialmente nel calendario internazionale.
Per il tabellone femminile la partecipazione straniera non è una novità e le nazionalità rappresentate sono già cinque (Italia, Francia, Svizzera, Croazia e Slovenia)! La targa Rosa sarà, insomma, una grande anteprima del Mondiale di settembre...
 
Il Festival dello Sport Bocce si colora di rosa
Seconda edizione anche per il Festival dello Sport Bocce, che comprende varie iniziative tra lunedì 30 marzo e venerdì 3 aprile, nella settimana di “collegamento” tra Final Four e Targa d’oro. In vista del Mondiale Femminile di settembre (da martedì 22 a sabato 26), è attesa ad Alassio la nazionale italiana di Piero Amerio, per uno stage di tre giorni, che si concluderà con il primo All Star Game organizzato in Italia a livello femminile. In programma anche il Match dei Campioni, con alcuni super big (probabilmente anche stranieri) in campo, una serie di attività promozionali per gli studenti e, come riportato sopra, la Targa Festival.
 
Novità Targa Petanque, nel centro cittadino
In Liguria, in una grande festa dello sport delle bocce, non poteva mancare la petanque. Dopo un primo tentativo di alcuni anni fa, quando lo stadio Ferrando presentava ancora il fondo sterrato, la specialità delle piccole bocce quest’anno entra ufficialmente, dalla porta principale, nel cartellone della Targa d’oro di Alassio. E lo farà in grande stile, visto che decreterà il ritorno di questa disciplina nel centro cittadino, sulla falsariga di quanto accaduto nell’agosto scorso con il “beach bocce”. Sabato 4 e domenica 5, su 8 campi che saranno appositamente allestiti in piazza Matteotti (davanti allo storico Caffè Balzola) e sul pontile Bestoso, andrà in scena la Targa Petanque Alassio “Trofeo Assoristobar”, gara promozionale a terne (senza vincolo sociale, con vincolo di categoria ABC-ABdonna e inferiori), limitata a 32 formazioni, con poule iniziale. La gara, riservata a tesserati per club italiani, scatterà alle ore 10 e nella prima giornata proseguirà sino agli ottavi di finale. Domenica mattina si disputeranno, ancora nel centro cittadino, quarti di finale e le semifinali. L’atto conclusivo andrà in scena alle ore 16 circa di domenica 5, al Palalassio Ravizza (ingresso a pagamento), insieme alle finali di Targa d’oro, Targa Rosa, Targa Junior U15, Targa Junior U18, Targa Bis e Targa Festival.
La quota è di 45 euro a terna. Le iscrizioni si potranno effettuare a partire dalla prossima settimana (probabilmente da martedì 3 marzo), con modalità che saranno pubblicate sul sito boccealassio.it. Gli interessati possono nel frattempo trasmettere una e-mail a boccealassio@gmail.com e saranno tempestivamente informati al momento dell’apertura.
 
Final Four, le novità
Come noto, il Palaravizza di Alassio ospiterà per il terzo anno di fila la Final Four dei Campionati di Serie A maschile e femminile del “volo”. L’appuntamento è per il weekend precedente alla Targa d’oro, quello di sabato 28 e domenica 29 marzo.
Nella prima giornata si disputeranno le semifinali (le donne saranno di scena a Loano e non, come in passato, ad Albenga), mentre le finali di domenica scatteranno già dalla mattina, per proseguire nel pomeriggio (due sessioni).
La Final Four di Alassio andrà in onda anche in diretta streaming; inoltre la Rai Sport ha previsto, pochi giorni più tardi, la messa in onda di una sintesi.
Nei prossimi giorni inizierà la prevendita dei biglietti su Happyticket.
 
Gli hotel convenzionati per gli eventi primaverili
A beneficio di partecipanti, dei loro familiari, degli appassionati e degli addetti ai lavori, si informa che l’organizzazione di Final Four e Targa d’oro ha preso accordi con una serie di strutture ricettive di Alassio, che proporranno tariffe di favore. L’elenco è disponibile a questo link: https://boccealassio.it/hotel-2020/

W.A.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium