/ Calcio

Calcio | 28 febbraio 2020, 12:00

Juventus-Inter: la Lega dice “no” alla diretta “in chiaro” su TV8

Nonostante la disponibilità di Sky ed il “si” della Federazione: Sky ha il diritto di trasmettere sette partite ad ogni giornata (tra cui Juventus-Inter nel prossimo turno), ma unicamente a pagamento

Juventus-Inter: la Lega dice “no” alla diretta “in chiaro” su TV8

Dopo la decisione assunta dalla Lega di far disputare Juventus-Inter a porte chiuse, arriva un’altra beffa per i tanti sostenitori delle due squadre. Sebbene ci fosse stata un’apertura di Sky ed il “si” della Figc, la Lega Calcio ha detto “no” alla trasmissione in chiaro del big match della venticinquesima giornata di Serie A, che si disputerà alle 20.45 di domenica 1 marzo all’Allianz Stadium di Torino.

La pay tv si era resa d’accordo a trasmettere il derby d’Italia in diretta anche su TV8, canale free del gruppo. La Lega Calcio ha motivato il suo diniego con il fatto che Sky ha il diritto di trasmettere sette partite ad ogni giornata (tra cui Juventus-Inter nel prossimo turno) unicamente a pagamento, quindi per gli abbonati.

Neppure di fronte all’eccezionalità del difficile momento, dunque, si sono volute rivedere le regole , con un gesto che avrebbe trasudato tanto, tantissimo buon senso: il contratto sui diritti TV (al quale peraltro non sono previste deroghe) consente la diretta del posticipo di domenica sui soli canali Sport e Calcio di Sky, vale a dire SkySport Uno, SkySport Serie A e SkySport 251. “No” della Lega anche alla Rai che aveva comunicato di mettere a disposizione le proprie reti per le partite che si dovranno disputare a porte chiuse.

Walter Alberto

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium