/ Calcio

Calcio | 17 marzo 2020, 15:30

Dieci calciatrici della Juventus Women in isolamento precauzionale volontario

Sono coloro che hanno preso parte all’ultima spedizione azzurra in Portogallo. A giorni dovrebbero venire sottoposte alla prova del tampone

Immagine di repertorio tratta dal sito della Società

Immagine di repertorio tratta dal sito della Società

Le calciatrici della Juventus Women  Laura Giuliani, Sara Gama, Cecilia Salvai, Lisa Boattin, Valentina Cernoia, Yaya Galli, Arianna Caruso, Martina Rosucci, Cristiana Girelli e Barbara Bonansea sono precauzionalmente in isolamento volontario.

E’ la conseguenza toccata a coloro che hanno preso parte all’ultima spedizione azzurra in Portogallo. Perché dopo aver dovuto rinunciare alla finalissima dell’Algarve Cup, e vissuto travagliatissimo viaggio di rientro a casa, trasferta cui avrebbe preso parte anche un soggetto affetto da Covid-19.

Nessuna delle 10 accusa sintomi che possano ricondurre al Coronavirus, ma è facile ipotizzare per tutte e 10 la sorte toccata ai colleghi uomini nelle ultime ore: la prova del tampone.

Il club, per motivi di privacy, non darà alcun aggiornamento sugli esami ma comunicherà solo eventuali positività.

Le attività a Vinovo per il gruppo di Rita Guarino che sarebbero dovute riprendere il 30 marzo subiranno così un ulteriore slittamento.

W.A.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium