/ Juve

Juve | 24 marzo 2020, 17:17

CR7 pronto a finanziare con un milione di euro tre unità di terapia intensiva per pazienti coronavirus

La donazione fatta in favore di tre strutture portoghesi, in accordo con il suo procuratore Jorge Mendes

Cristiano Ronaldo al Regina Margherita di Torino, alla vigilia di Natale del 2018

Cristiano Ronaldo al Regina Margherita di Torino, alla vigilia di Natale del 2018

Anche Cristiano Ronaldo scende in campo contro il coronavirus. Il fuoriclasse della Juve ed il suo procuratore Jorge Mendes sembrano pronti a finanziare tre unità di terapia intensiva per i pazienti negli ospedali di Lisbona e Porto, con una donazione di oltre un milione di euro.

La notizia viene data per certa da quegli stessi giornali lusitani che erano stati i primi a smentire l'ipotesi, circolata una decina di giorni fa, di un CR7 intenzionato a trasformare alcuni suoi hotel in Portogallo in ospedali covid. Il cinque volte Pallone d'Oro e Mendes sono in contatto da giorni con gli ospedali e stanno progettando di attrezzare due reparti nell’ospedale Santa Maria a Lisbona (con un totale di 20 nuove postazioni) e uno all’ospedale Santo Antonio a Porto (15 nuovi posti letto).

Il presidente del consiglio di amministrazione dell’ospedale Santa Maria ha confermato la donazione, con l’ospedale di Santo Antonio che ha in seguito reso noto l’aiuto da parte di CR7 e del suo agente. Daniel Ferro, presidente di Santa Maria, ha ringraziato la coppia: “Siamo stati contattati da Jorge Mendes, che si è offerto volontario con Cristiano Ronaldo per finanziare due unità di terapia intensiva per pazienti critici affetti da covid-19. Ci sono ventilatori, monitor, pompe per infusione, letti e tutte le apparecchiature necessarie”.

Nell’ospedale Santa Maria, le due unità di terapia intensiva dovrebbero essere chiamate chiamate UCI Jorge Mendes e UCI Cristiano Ronaldo, con un aumento delle unità di terapia intensiva da 31 a 51. Un incremento fondamentale, in una fase di assoluta emergenza.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium