/ Basket

Basket | 25 marzo 2020, 10:46

Coronavirus, anche la Curva Dido Guerrieri scende in campo: partita la raccolta fondi

I tifosi del basket torinese ancora una volta organizzano un'iniziativa di solidarietà tramite Internet e i social

Coronavirus, anche la Curva Dido Guerrieri scende in campo: partita la raccolta fondi

La pallacanestro torinese chiama lo schema per sconfiggere il Coronavirus. E lo fa non dal campo, ma dagli spalti. A prendere l'iniziativa - non la prima, se si parla di solidarietà - sono infatti i tifosi gialloblu della Curva Dido Guerrieri, che tramite i social network hanno lanciato una raccolta fondi.

Diffondendo il messaggio tramite Facebook, Instagram e WhatsApp, i tifosi del basket sotto la Mole hanno creato uno spazio su internet (raggiungibile a questo link) dove chiunque può donare e dare il proprio contributo.

Iniziativa, sensibilità, attaccamento al territorio: ecco le tre doti migliori che i tifosi gialloblu mettono in campo. "Insieme abbiamo passato mille avversità e mai come ora Torino deve dimostrare il suo valore come abbiamo già fatto in passato per i bambini affetti da autismo, per Andrea e nel ricordo di Max - dicono i responsabili della curva dei sostenitori -. Invitiamo tutti i tifosi gialloblu, i nostri amici o chiunque voglia supportare con un piccolo contributo questa nostra raccolta che doneremo alla sanità della nostra Città! Insieme ce la faremo perché la gente come noi non molla mai!".

Massimiliano Sciullo

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium