/ 

Che tempo fa

Rubriche

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

| lunedì 20 marzo 2017, 19:33

Serie B1: per l'Eurospin Pinerolo una partita da dimenticare

La squadra di Mucciolo è stata sconfitta per 3-1 a Lurano; il coach è amareggiato: "Abbiamo faticato in attacco"

Una partita da dimenticare per l'Eurospin Pinerolo che fatica a tenere il ritmo delle avversarie e subisce così un netto 3-1 da parte del Lurano.
Che la partita fosse difficile lo aveva già messo in conto Mister Mucciolo che forse si aspettava però una prestazione diversa dalle ragazze in campo. Vero tallone d'Achille della serata l'attacco che ha di fatto compromesso tutta la partita. Nonostante i diversi tentativi di Mucciolo di alternare le attaccanti pinerolesi, la serata non ha cambiato direzione e l'Eurospin ha dovuto accontentarsi di un solo set portato a casa.  

Nel primo parziale l'Eurospin riesce infatti a dettare il ritmo. Al primo time out tecnico è avanti 1-8. Le padrone di casa subiscono l'avvio deciso delle ospiti, ma provano a reagire nella seconda parte del set. Le due squadre restano appaiate 16-15, poi le pinerolesi nel finale riescono a mettere a segno un allungo decisivo e vanno 19-21 per poi chiudere 23-25.

La partita sembra ben avviata, l'Eurospin Pinerolo può provare a tenere testa alle avversarie, ma dal secondo set le pinerolesi non riescono più a chiudere in attacco e le padrone di casa hanno gioco facile a prendere il sopravvento.
Le padrone di casa vanno avanti 8-6. A metà parziale le due squadre giocano ancora punto su punto andando 16-15 al secondo time out tecnico. Poi però le padrone di casa trovano il giusto ritmo e allungano 21-17 per poi andare a vincere il set 25-20.

Nel terzo e quarto parziale le pinerolesi non reggono il gioco delle padrone di casa.
Il terzo set si apre con il Lurano che allunga da subito 8-5, poi ancora 16-10. Non c'è spazio per l'Eurospin Pinerolo che deve subire un netto 25-16.
Stesso andamento anche nel quarto set. Le padrone di casa non lasciano più spazio alle avversarie. Guidano da subito il set 8-5, 16-11 e chiudono parziale e partita 25-15.

Un risultato molto duro per il Pinerolo che non può che incassare questa sconfitta.
"Abbiamo faticato in attacco, non abbiamo messo a terra i palloni e questo purtroppo penalizza in modo pesante il gioco e il risultato - spiega Mucciolo - a parte la folata del primo parziale, poi non siamo più riusciti a mettere palla a terra. L'atteggiamento delle ragazze in realtà è stato buono, abbiamo battuto bene e anche gli altri fondamentali sono stati buoni. Ma quando ti manca la chiusura del punto. In alcuni fondamentali abbiamo avuto una resa anche migliore della loro, ma non c'è stato verso di trovare i giusti risultati in attacco, nonostante i vari cambi che abbiamo fatto. Da adesso in poi giocheremo per vincere tutte le partite possibili e vedremo cosa farà il CUS. Diciamo che in qualche modo per noi la tensione cala, perché il risultato finale della classifica adesso dipende da quello che sapranno fare loro. Noi non possiamo che giocarci al meglio ogni partita, senza più ansie."


TABELLINO

PNEUMAX LURANO - EUROSPIN PINEROLO 3-1
(23/25; 25/20; 25/16; 25/15)
Durata set: 29', 28', 27', 25'
PNEUMAX LURANO
: Guaitani, Cester (13), Selmi (14), Ferri, Silotto (11), Cattaneo, Guerini, Ardo (L), Monforte (10), Borghi (16), Arcuri (3).
EUROSPIN PINEROLO: Tosini, Aprile, Caserta (3), Bordignon (2), Lisdero (L), Spadoni (4), Zampis, Francesconi (17), Borri (K) (6), Salvi (10), Taborelli (2), Bazzarone (4) All: Mucciolo, Berardinello.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore