/ 

Che tempo fa

Rubriche

Cerca nel web

| mercoledì 13 settembre 2017, 15:01

L'Itinera CUS Ad Maiora in triangolare a Biella. La femminile ospiterà il Chicken CUS Pavia

Ripresi ieri gli allenamenti

Luis Otaño in un'immagine tratta dal sito della Società

Dopo la prima uscita stagionale contro il CUS Genova, l'Itinera CUS Ad Maiora Rugby 1951 ha ripreso ieri gli allenamenti al centro sportivo Angelo Albonico.

Il match - spiega coach Lucas D'Angelo - ci è servito, perché abbiamo parecchi atleti che non hanno mai giocato in serie A e hanno potuto testare il livello del campionato, anche se si trattava solo di una partita amichevole. Il nostro approccio è stato un po' contratto e man mano che passava il tempo abbiamo commesso qualche errore individuale di troppo. Dobbiamo anche riconoscere che abbiamo affrontato una squadra di rango, che milita in A da cinque anni e ha effettuato degli acquisti mirati per migliorare il suo potenziale dove serviva. Abbiamo apposta scelto le amichevoli contro avversarie che ci permettessero di prendere confidenza con la categoria”.

Il primo derby universitario ha offerto dunque allo staff tecnico elementi di valutazione, da approfondire nel corso della settimana. “Abbiamo previsto tre allenamenti da martedì a giovedì (domani, ndr) - afferma l'allenatore - per correggere le incertezze emerse contro il CUS Genova e per continuare a sviluppare il nostro sistema di gioco. Sarà il programma che seguiremo tutte le settimane nel corso della stagione. I nuovi Lopez Bontempo, Caputo, Failla e Grillotti hanno dato il loro contributo in campo. Si sono già amalgamati molto bene dal punto di vista umano con il resto del gruppo e questo certamente facilita il loro inserimento anche sotto l'aspetto agonistico. Venerdì saremo in pausa per poi disputare sabato alle ore 15,30 a Biella il triangolare con la Pro Recco e i padroni di casa, con partite di 40', composte da due minitempi da 20'”.

L'Under 16 di Nicolas Epifani e Roberto Modonutto, dopo il largo successo sul Botticino, domenica, alle 12.30 sempre a Grugliasco, sosterrà il secondo barrage per salire in Elite contro lo Junior Brescia, che ha appena vinto per 29-12 ad Asti contro il Monferrato e dunque si annuncia molto agguerrito. L'Under 18 di Luis Otaño, Manuel Musso e Sergiu Ursache sarà a Lecco alle 15, per un torneo contro i padroni di casa e il CUS Milano, formazioni di Elite. I Bulls di Dragos Bavinschi e Francesco Narcisi sabato alle 17 all'Albonico saranno opposti alla seconda squadra del Monferrato, che parteciperà alla C2.

Le ragazze di serie A, guidate da Wady Garbet e Davide Notario, sono reduci da una sorta di allenamento congiunto con il Monti, che ha inaugurato l'impianto di Cocconato d'Asti, con partite sia a sette sia a quindici. “È stata un'esperienza utile - osserva il tecnico - in questa fase della stagione. Rispetto alla Coppa Italia, abbiamo allargato il campo e si è corso molto. Il lavoro è stato intenso e proficuo”.

In settimana sono state fissate tre sessioni, ieri, questa sera e venerdì, per preparare il primo vero banco di prova di domenica, alle 14,30 in casa, contro il Chicken CUS Pavia, che sarà anche avversario in campionato. “Lavoreremo sul movimento generale - racconta Garbet - con la priorità di abituarci a prendere le decisioni di gioco nel più breve tempo possibile. Il Chicken ha dei buoni numeri e rispetto alla scorsa stagione ha inserito delle nuove atlete. Sarà un buon test”.

R.T.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore