/ Calcio

Che tempo fa

Rubriche

Cerca nel web

Calcio | 08 dicembre 2019, 15:00

Val d'Lans, la "Pertini" si conferma essere un fortino inespugnabile: battuto anche Savigliano

Chiuso in bellezza il 2019 alla “Sandro Pertini” con cinque vittorie in altrettante gare, e conservato il primato in classifica in Serie C1 con otto lunghezze di vantaggio sulle dirette inseguitrici

Val d'Lans, la "Pertini" si conferma essere un fortino inespugnabile: battuto anche Savigliano

l Val d’Lans si congeda di fronte al proprio pubblico con una vittoria, chiudendo in bellezza il 2019 alla “Sandro Pertini” con cinque vittorie in altrettante gare, conservando così il primato in classifica in Serie C1 con otto lunghezze di vantaggio sulle dirette inseguitrici.

La sfida contro il Futsal Savigliano si mette subito bene, con capitan Licciardi che non fallisce il calcio di rigore assegnato ai “Lupi” per un tocco di mani in area.

Ci vuole poi la bravura di Carrai per respingere gli assalti degli ospiti: il numero uno valligiano che si supera sulla conclusione di Greco, mentre poco dopo ci pensa il palo a negare la gioia del gol a Barbero. Passata la paura, i biancoblù tornano a spingere sull’acceleratore e raddoppiano con Pennisi, bravo a girarsi e a lasciar partire un bolide che si infila sotto la traversa. Sale in cattedra Manuel Fiscante che mette a segno una doppietta e indirizza la sfida sui giusti binari.

Nel finale della prima frazione di gioco i protagonisti sono i due portieri, con Carrai che neutralizza i tiri liberi di Faule e Gianluca Ternavasio e lo stesso fa Cardillo con Salzotto e Perino.

Il bomber - ex L84 e Sermig - si fa perdonare e a pochi istanti dall’intervallo non sbaglia e manda le due contendenti al riposo sul 5-0. Ad inizio ripresa la musica non cambia: ancora Manuel Fiscante e poi finalmente Minchillo arrotondano il risultato prima del ritorno dei cuneesi, che accorciano le distanze con una sfortunata autorete di Simone Fiscante e con Trupja, che ribadisce in rete la respinta dell’estremo difensore locale sul primo tentativo di Enrico Ternavasio. Simone Fiscante, capitano di giornata, si fa perdonare l’errore precedente non lasciando scampo all’estremo difensore avversario, festeggiando così nel migliore dei modi il suo trentesimo compleanno. Gli ospiti provano a rimanere a galla con Faule, ma ancora Minchillo chiude definitivamente i conti fissando il risultato sul 9-3. Il girone d’andata si concluderà venerdì 13 dicembre sul campo della Polisportiva Pasta, seconda forza del girone.

Il tecnico Eugenio Parvopasso commenta così la gara dei suoi: «Sono ovviamente contento del risultato e della vittoria, ma abbiamo commesso troppi errori. Bene l’uscita dal pressing, ma non velocizziamo sulle seconde palle, rimanendo nella nostra metà campo. Tutte le squadre ci affrontano con il coltello tra i denti, com’è giusto che sia, e a volte patiamo. A volte siamo troppo confusionari, sbagliando anche quelle giocate che proviamo e riproviamo in allenamento. Possiamo fare di più».

VAL D’LANS-FUTSAL SAVIGLIANO 9-3

VAL D’LANS: Carrai, Nastasi, Imbarrato, Pennisi, Licciardi, Simone Fiscante, Manuel Fiscante, Perino, Strozzi, Minchillo, Salzotto, Gioanetti. All. Parvopasso.

FUTSAL SAVIGLIANO: Cardillo, Ubertalli, Trupja, Gianluca Ternavasio, Faule, Cossotti, Greco, Portera, Enrico Ternavasio, Barbero, Pagliero, Monticchiani. All. Sichera.

ARBITRI: Stefano Guarnaccio della sezione di Novara e Gabriele Lercara della sezione di Collegno.

RETI: 2’ pt rig. Licciardi, 9’ pt Pennisi, 11’ pt, 17’ pt e 2’ st Manuel Fiscante, 19’ pt Perino; 6’ st e 12’ st Minchillo, 7’ aut. Simone Fiscante (S), 8’ st Trupja (S), 9’ st Simone Fiscante, 11’ st Faule (S)

G.R.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium